Crea sito

Ciambelle all’arancia soffici al forno

Ciambelle all’arancia soffici al forno, morbide, perfette per la colazione o la merenda, ricetta facile, ciambelle morbidissime senza farcitura o come preferite.

Ciambelle all’arancia soffici al forno

Semplicissime e buone, profumate, le ciambelle all’arancia sono ottime per la merenda o la colazione di tutti i giorni,  cotte al forno, senza frittura e sono leggere.

La ricetta delle ciambelle all’arancia è molto semplice, succo e buccia rendono l’impasto molto profumato, ovviamente deve piacervi l’arancia, potete anche optare per il limone se preferite.

Se cercate il dolce per la colazione di domani, preparate queste deliziose ciambella, buone, leggere e morbide, potete anche farcirle se preferite.

Ottima la marmellata oppure una deliziosa crema pasticcera o una crema all’arancia, andrebbero benissimo, per i più golosi ovviamente c’è sempre la nutella.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le ciambelle all’arancia soffici e golose cotte in forno.

Ciambelle all'arancia soffici al forno vickyart arte in cucina
Ciambelle all’arancia soffici al forno ricetta facile per la colazione o merenda.

Ciambelle all’arancia soffici al forno

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 300 g di farina
  • 130 ml di liquidi (latte + succo di arancia)
  • 1 uovo
  • 6 g di lievito di birra
  • un’ arancia
  • 40 g di zucchero
  • 15 g di burro

Procedimento:

  1. Grattugiate la buccia dell’arancia e mettete da parte.
  2. Mettete il succo dell’arancia in un bicchiere graduato e aggiungete il latte fino ad arrivare a 130 ml di liquidi in totale.
  3. Poi sciogliete il lievito nel latte e versatelo nel robot, aggiungete la farina, lo zucchero, la buccia dell’arancia, il burro e l’uovo, impastate tutto per bene.
  4. Prendete l’impasto e mettetelo a lievitare in una ciotola coperta da pellicola per circa 3-4 ore.
  5. A lievitazione prendete l’impasto dividetelo a pezzi di circa 80-100 g fate dei filoncini e chiudeteli a ciambella.
  6. Io preferisco fare le ciambelle in questo modo perché vengono più grosse, potete stendere l’impasto e ritagliarlo con una formina.
  7. Mettete a lievitare le ciambelle sulla leccarda rivestita da carta forno per una ventina di minuti.
  8. Trascorso il tempo accendete il forno a 180° fatelo riscaldare poi infornate per 15 minuti circa.
  9. Ovviamente fate sempre attenzione al vostro forno, devono dorare.
  10. Infine sfornate e spolverate di zucchero a velo.
  11. Bonn appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.