Crea sito

Ciambella salata alla ricotta e prosciutto soffice

Ciambella salata alla ricotta e prosciutto, ricetta lievitato, piatto unico semplice e saporito perfetto per la cena, per un pranzo da asporto o per antipasto.

Ciambella salata alla ricotta e prosciutto soffice

Semplicissima ciambella salata alla ricotta, farcita con formaggi  e prosciutto, ottima per la cena come piatto unico, perfetta anche per feste di compleanno e buffet, si può preparare in anticipo e congelare.

La ricetta della ciambella salata alla ricotta è un semplice impasto lievitato con la ricotta,questa la rende molto più soffice e saporita, ovviamente se non vi piace eliminatela, sostituite nel caso con un altro uovo, ad ogni modo ve la consiglio.

Seguitemi in cucina oggi c’è la ciambella salata alla ricotta!

Ciambella salata alla ricotta e prosciutto soffice vickyart arte in cucina Ciambella salata alla ricotta e prosciutto soffice vickyart arte in cucina

Ciambella salata alla ricotta e prosciutto soffice

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 300 g di  farina
  • 80 g di ricotta
  • 1 uovo
  • 120 ml di latte
  • 1 cucchiaino di sale
  • 6 g di lievito di birra
  • Per farcire
  • 200 g di ricotta
  • 100 g di  prosciutto cotto
  • 50 g di provola

Procedimento:

  1. Sciogliete il lievito nel latte o acqua se preferite e versatelo nel robot.
  2. Aggiungete la farina, il sale e l’uovo, impastate per bene, se l’impasto risulta troppo molliccio e appiccicoso, aggiungete altra farina.
  3. Mettete a lievitare l’impasto in una ciotola coperta da pellicola nel forno spento con la lucina accesa.
  4. Per velocizzare i tempi di lievitazione preriscaldate un po’ il forno a 25° poi spegnetelo e mettete l’impasto.
  5. Trascorso il tempo prelevate l’impasto, stendetelo e formate un rettangolo, farcite con le fettine di prosciutto, la ricotta e formaggio grattugiato con una grattugia a fori larghi e a pezzi.
  6. Arrotolate e chiudete a ciambella, sistematelo in una teglia rivestita da carta forno, o sulla leccarda e lasciate riposare, nel forno spento, per 30 minuti.
  7. A lievitazione, accendete il forno a 180° portatelo a temperatura e infornate per 25 minuti circa.
  8. Fate sempre attenzione al vostro forno, la ciambella deve colorire.
  9. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.