Crea sito

Cheesecake senza cottura alle ciliegie

Cheesecake senza cottura alle ciliegie, ricetta dolce alle ciliegie, dolce estivo senza forno, con yogurt greco light, una deliziosa cheesecake con gelatina di ciliegie in versione monoporzione o per 6 persone è ottima per feste e buffet.

Cheesecake senza cottura alle ciliegie

Un dolce estivo delizioso, morbido, cremoso, vellutato, una vera bontà! La cheesecake senza cottura alle ciliegie non l’avevo mai fatta, è un dolce davvero da provare, la copertura con la gelatina alle ciliegie caramellate è divina.

Per questa cheesecake senza cottura alle ciliegie ho usato  lo yogurt greco total fage 0%e philadelphia light e margarina fatta in casa diciamo che l’ho alleggerita moltissimo, è piacevole mangiare un dolce leggero e con pochi sensi di colpa.

Oggi una deliziosa cheesecake senza cottura alle ciliegie! seguimi in cucina!

Il dolce in foto è in versione monoporzione di circa 9 cm di diametro.

Dolce facile, dessert fresco estivo, dolce senza forno
 
Recipe Type: Dessert
Cuisine: American
Author: Vickyarte
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 6

Cheesecake senza cottura alle ciliegie

Ingredients
    • 300 g di biscotti digestive (numero 3 biscotti)

 

    • 50 grammi di burro o margarina fatta in casa senza lattosio(1 cucchiaio di burro)

 

    • 500 grammi di yogurt greco total fage 0% (125grammi di yogurt)

 

    • 300 grammi di philadelphia light (1 philadelphia)

 

    • 5 cucchiai di latte (2 cucchiai)

 

    • 4 fogli di gelatina (1/2 foglio di gelatina)

 

    • 50 grammi di zucchero (1 cucchiaio)

 

    • Per la gelatina:

 

    • 600 grammi di ciliegie (100 g)

 

    • 3 fogli di gelatina (1/2 foglio)

 

    • 5 cucchiai di zucchero (1 cucchiaio)

 

    • 1 limone

 

    • 1 bicchiere di acqua (1/2 bicchiere)

 

    • Procedimento

 

    • Lavate le ciliegie e mettetele in un pentolino con l’acqua,i cucchiai di zucchero e succo di limone e cuocete a fuoco molto basso..

 

    • Mettete i 4 fogli di gelatina in un piatto con un po’ di acqua e lasciatela ammorbidire.

 

    • Sciogliete il burro.

 

    • Tritate i biscotti e unite il burro fuso.

 

    • Rivestite interamente una teglia apribile con la pellicola da cucina, stendete i biscotti nella teglia livellandoli con un cucchiaio e mettete la teglia in frigo.

 

    • Frullate lo yogurt con la philadelphia e lo zucchero.

 

    • Mettete un pentolino con il latte sul fuoco aggiungete la gelatina e lasciatela sciogliere, poi spegnete tutto, togliete il pentolino dal fornello lasciate raffreddare un po’ e aggiungetelo alla crema.

 

    • Prendete la teglia dal frigo versate il composto cremoso e rimettete in frigo ameno 30 minuti.

 

    • Appena le ciliegie sono caramellate e si è formato il succo per la copertura della cheesecake aggiungete la gelatina, scioglietela per bene, spegnete e lasciate raffreddare.

 

    • Controllate se la base cremosa è solida altrimenti aspettate ancora, poi versate sopra la gelatina e rimettete in frigo per almeno un paio di ore..

 

    • Decorate con ciliegie..

 

  • Bon appétit..
 

Cheesecake senza cottura alle ciliegie ricetta arte in cucina

 

 

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Torta 7 vasetti alle fragole e cocco

Sbriciolata mele e marmellata dolce veloce

Panna cotta con fragole e gocce di cioccolato dessert

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAMQUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

7 Risposte a “Cheesecake senza cottura alle ciliegie”

  1. tesoro sei riuscita a creare un capolavoro anche con formaggi light e addirittura leggo margarina fatta in casa… ma quanto sei brava? vado a sbirciare anche l’altra ricetta… mi interessa tantissimo:* un abbraccio grandissimo:***

  2. ma com’è che quando cerco qualcosa di particolare su google mi esci sempre tu? meravigliosa donna, stampata la ricetta della ceesecake!
    baci
    Sandr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.