Cheesecake amaretto sardo e mandorle dolce veloce

Cheesecake amaretto sardo e mandorle, dolce veloce, ricetta facile, deliziosa, dolce con base di amaretto sardo, super goloso!

Cheesecake amaretto sardo e mandorle dolce veloce

Buonissima questa cheesecake amaretto sardo, non è la classica cheesecake fatta con i biscotti secchi, ma ha proprio la base del classico amaretto sardo, fatto a mano, una vera delizia.

La.ricetta della cheesecake amaretto sardo è nata per caso, chiacchierando con la ragazza di mio fratello abbiamo elaborato questo dolce, doveva essere diverso dalle solite preparare con i biscotti, risultato perfetto!

Seguitemi in cucina oggi c’è la cheesecake amaretto sardo!

Cheesecake amaretto sardo e mandorle dolce veloce vickyart arte in cucina Cheesecake amaretto sardo e mandorle dolce veloce vickyart arte in cucina

Cheesecake amaretto e mandorle ricetta dolce veloce

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

SOLO SU ARTE IN CUCINA

Ingredienti:

  • 250 g di mandorle pelate
  • 10 g di mandorle amare
  • 250 g di zucchero
  • Buccia di limone
  • 1 albume medio
  • 1 albume piccolo
  • Oppure 1 albume più una metà di un altro albume
  • Per farcire:
  • 500 ml di panna
  • 250 g di ricotta
  • 50 g di zucchero (io no)
  • 2 cucchiaini di liquore amaretto o 1/2 fialetta di mandorle amare o liquore fiori di arancio
  • 100 g di mandorle pelate tritate o granella
  • Per coprire:
  • Marmellata di arance amare

Procedimento:

  1. Tritate le mandorle per la base, tritate lo zucchero con la buccia di limone.
  2. Lavorate gli albumi con una forchetta, non devono montare, giusto uno, due minuti.
  3. Unite le mandorle con lo zucchero e gli albumi, mescolate finché il composto non è omogeneo, umido, dovete riuscire a formare una pallina con l’impasto.
  4. Stendete il composto in una teglia da 22 cm apribile e infornate a 180 gradi per una ventina di minuti, appena incomincia a colorire un po’.
  5. Sfornate e lasciate raffreddare, potete anche infilarlo in congelatore appena diventa più tiepido.
  6. Nel frattempo preparate una granella tritando le mandorle, non a farina, mi raccomando.
  7. Montate la ricotta con la panna, unite le mandorle tritate e l’essenza di mandorle amare i liquore.
  8. Mescolate un po’ per amalgamare tutto.
  9. Prendete la base è farcite, mettete in congelatore almeno 40 minuti se dovete servirla subito.
  10. Sciogliete la marmellata con qualche cucchiaio di acqua sul fornello, un mezzo vasetto dovrebbe andare bene, deve essere un velo.
  11. Stendete sulla cheesecake e aggiungete le mandorle intere o a lamelle.
  12. Ovviamente se la preparate un giorno prima  toglietela dal congelatore almeno mezz’ora prima di servirla e procedete alla decorazione.
  13. Bon appetit

Precedente Spaghetti with meatballs con polpette Lilly e il vagabondo Successivo Pandolce al miele dolce delicato di suor Germana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.