Crea sito

Cestini di pane ripieni antipasto veloce

CESTINI DI PANE RIPIENI ANTIPASTO VELOCE e facile, ricetta sfiziosa da fare in 15 minuti, idea per le feste, da farcire come preferite.

Buonissimi i cestini di pane ripieni con speck e fiordilatte, sono perfetti come antipasto per le feste, si possono preparare in anticipo e farcire al momento, ottima idea anche per i più piccoli.

La ricetta dei cestini di pane ripieni è molto semplice, l’impasto è senza lievito, acqua e farina con un po’ di olio giusto per ammorbidire e si lasciano mangiare con vero piacere.

L’idea che ti mancava per le prossime feste, domani è l’Immacolata se dovete preparare un antipasto semplice, economico e con poco questi sono perfetti da farcire con quello che hai in casa.

Verdure cotte o crude, formaggi e salumi vari, ottima anche la feta greca oppure avocado e salmone, prosciutto cotto e formaggio, mousse di mortadella o tonno.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i cestini di pane ripieni!

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM
QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Cestini di pane ripieni antipasto veloce
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina 0
  • 80 mlacqua
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 100 gspeck
  • 15olive verdi
  • 200 gfiordilatte

Preparazione

  1. Prepara la base di pasta di pane, versa la farina in un mixer o nel robot, unisci l’acqua e l’olio e frulla tutto.

  2. Prendi l’impasto e stendilo sul piano leggermente infarinato per un’altezza di 3-4 mm ritaglialo poi con una formina da 10 cm.

  3. Sistemali in una placca per muffin, oliata o imburrata ed infarinata, olia i cestini e cuoci nel forno caldo a 200° per 15-20 minuti.

  4. Togli dal forno se sono troppo bianchi all’esterno puoi rimetterli in forno senza la teglia per qualche minuto ancora.

  5. Farcisci con lo speck, le olive tagliate a pezzetti, per comodità io ho utilizzato quelle senza nocciolo, fiordilatte e una spolverata di granella di pistacchio.

  6. Per arricchire ho aggiunto un po’ di maionese ovviamente facoltativa.

    Bon appétit

    Se ti piace la ricetta clicca sulle stelline in fondo all’articolo. GRAZIE!

4,1 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.