Cestini di pane con insalata di mare e patate

Cestini di pane con insalata di mare, ricetta facile e gustosa perfetta per un menu a base di pesce, arricchita dalle patate, antipasto ottimo per le feste

Cestini di pane con insalata di mare e patate

Delizioso antipasto a base di pesce per le festività natalizie, non può mancare, in questo caso i cestini di pane con insalata di mare arricchita da patate è perfetta, il piatto che carattezza la vigilia di Natale, perfetta anche per il cenone di capodanno ovviamente.

La ricetta dei cestini di pane con insalata di mare è piuttosto semplice, solo che occorre pulire e cuocere separatamente i vari ingredienti, l’unica scocciatura, la si prepara in anticipo in genere proprio per questo motivo, anche i cestini di pancarrè potete prepararli prima e congelare.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i cestini di pane con insalata di mare!

Cestini di pane con insalata di mare e patate vickyart arte in cucina Cestini di pane con insalata di mare e patate vickyart arte in cucina Cestini di pane con insalata di mare e patate vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Cestini di pane con insalata di mare e patate

Ingredienti:

  • 3 fette di pane per tramezzini o 6 di pancarre
  • 2-3 polpi piccoli
  • 1 seppia piccola
  • 3 patate medie
  • olio
  • aglio
  • prezzemolo
  • 60 g di gamberetti (precotti o freschi)
  • 10 g di surimi
  • una ventina di cozze

Procedimento:

  1. Le dosi sono indicative per 6 cestini
  2. Per prima cosa occorre cuocere i polpi, puliteli, vuotate la testa, eliminato il becco e metteteli in una pentola con un po’ di acqua e lasciate cuocere finchè non ammorbidiscono.
  3. La pelle non dove essere eliminata, a meno che non vi piaccia, ma non va tolta.
  4. I polpi di cuciono con l’acqua propria, quindi non sarebbe opportuno lessarli in tanta acqua, per un numero così esiguo di polipetti ci vuole anche meno di mezzo bicchiere.
  5. Pulite la seppia, tagliatela a listarelle e cuocetela con un po’ di acqua, uno spicchio di aglio e olio in padella
  6. A cottura lasciateli raffreddare poi tagliateli a pezzi.
  7. Lessate le patate, poi pelatele e tagliatele a tocchetti.
  8. Pulite le cozze e cuocetele in un tegame senza mettere acqua.
  9. Se utilizzate i gamberetti precotti potete unirli direttamente all’insalata o fargli fare un bollo in acqua per qualche minuto.
  10. Se utilizzate i gamberetti freschi, puliteli, lessateli poi eliminate il carpace.
  11. Versate i polipetti in una terrina, le patate, cozze, aglio, prezzemolo, succo di limone e un po’ di aceto bianco.
  12. Unite i gamberetti e surimi tagliati a pezzetti, rucola o insalatinase preferite.
  13. Tagliate il pane per tramezzini a metà o se usate il pancarrè eliminate i bordi, schiacciate un po’ con il mattarello e sistemateli nello stampo per muffin.
  14. Cuocete in forno caldo a 180° per 10-15 minuti, devono dorare.
  15. Appena freddi, conditeli con l’insalata e servite.
  16. Bon appétit

Precedente Tozzetti alle nocciole ricetta facile e veloce Successivo Brioche alle mele noci e cannella ricetta facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.