Crea sito

Cefalo al forno con patate e pinzimonio ricetta facile

Cefalo al forno con patate e pinzimonio ricetta facile, secondo di pesce, cefalo mazzone, succo di limone, idea per menu a base di pesce con spezie profumate

Cefalo al forno con patate e pinzimonio ricetta facile

Semplice da preparare, molto saporito il cefalo mazzone al forno con patate e spezie, un piatto molto semplice ma ricco di sapore, quando poi il pesce è bello grande è anche un piacere mangiarla senza dover litigare con le spine e bastano pochi ingredienti per ottenere un buon secondo

La ricetta del cefalo al forno è ottima per un menu a base di pesce, dal prezzo abbastanza contenuto, potete arricchirlo con dell’aceto durante la cottura se vi piace, oppure con olive, oppure cuocerlo con patate e pomodorini, io lo preferisco semplice.

Seguitemi in cucina oggi c’è il cefalo al forno con patate!

Cefalo al forno con patate e pinzimonio ricetta facile vickyart arte in cucina Cefalo al forno con patate e pinzimonio ricetta facile vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Cefalo al forno con patate e pinzimonio ricetta facile

ingredienti:

  • cefalo mazzone di circa 1,5 kg o pesci più piccoli
  • 4-5  patate medie
  • 2 limoni
  • sale
  • spezie
  • prezzemolo

Procedimento:

  1. Lessate le patate finchè la forchetta incomincia a scendere pungendo la patata, poi pelatele e tagliatele a fette, non fatele cuocere troppo.
  2. Pulite per bene il pesce eliminando le interiora, poi tagliatelo a pezzi se è molto grande come il mio,riempite la pancia con fettine di limone e prezzemolo se preferite.
  3. Oliate leggermente una teglia da forno, sistemate il pesce e le patate, insaporite con le spezie e un po’ di sale, io ho utilizzato il sale di Cervia, è già speziato, spruzzate il pesce con succo di limone e versate un po’ di acqua nella teglia.
  4. Cuocete nel forno caldo a 180° per circa 35-40 minuti se è bello grosso altrimenti potete anche ridurre il tempo, ovviamente controllate che la carne sia bianca e cotta vicino alle lische.
  5. Servite con un pinzimonio di olio, prezzemolo e succo di limone, se vi piace aggiungete un po’ di aceto bianco, versate in una ciotola 2 cucchiai di olio evo, succo di un limone e un cucchiaino di aceto con il prezzemolo tritato, mescolate tutto e portate in tavola per condire.
  6. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.