Crea sito

Casatiello salato napoletano rustico farcito

Casatiello salato napoletano rustico ripieno per Pasqua e pasquetta, ottimo sempre, con salumi e formaggi misti, perfetto per le gite fuori porta.

Casatiello salato napoletano rustico farcito

Il casatiello salato napoletano è uno dei rustici tipici della mia zona, lo si prepara per Pasqua con i ciccioli, poi c’è chi mette le uova sode nell’impasto e chi no, insomma ogni famiglia ha la sua versione.

Non tutti mettono i ciccioli, io non li preferisco ma il sapore è decisamente migliore.

La ricetta del casatiello salato napoletano è semplicissima, un impasto con una farcitura semplice e golosa fatta di salumi e formaggi misti, una vera è propria bomba di calorie, ma d’altronde noi lo prepariamo solo nel periodo di Pasqua per la pasquetta in genere, insieme alla frittata di pasta sono i piatti tipici per il pic nic.

Seguitemi in cucina oggi c’è il casatiello salato napoletano!

Casatiello salato napoletano rustico farcito vickyart arte in cucina Casatiello salato napoletano rustico farcito vickyart arte in cucina

Casatiello salato napoletano rustico farcito

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Ingredienti

  • 1 kg di farina tipo 0
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 500 ml di acqua circa
  • 100 g di sugna oppure olio
  • 150 g di ciccioli
  • 400 g di salumi misti (salame napoletano, prosciutto crudo e cotto a pezzi, ciccioli)
  • 400 g di formaggi misti (provola, provolone dolce e salato, pecorino)
  • pepe quanto basta
  • 5 uova per la decorazione
  • 4-5 uova sode per il ripieno (facoltative)
  • 1 uovo per spennellare

Procedimento:

  1. Sciogliete il lievito di birra in acqua.
  2. Versate metà dell’acqua nella ciotola del robot, unite metà della farina e incominciate ad impastare.
  3. Con la macchina in movimento aggiungete l’altra farina e lo strutto, impastate finché non si stacca dalla ciotola, l’impasto deve risultare sodo, se serve aggiungete altra farina.
  4. Mettete da parte un po’ di impasto per le striscioline che dovranno coprire le uova sode.
  5. Stendete l’impasto e farcitelo con i salumi, i formaggi tagliati a pezzetti e i ciccioli, se preferite aggiungete anche le uova sode tagliate a pezzetti, io in questa versione non le ho messe.
  6. Arrotolate stretto e chiudete a ciambella, sopra sistemate le uova sode bloccandole con delle croci di impasto.
  7. Lasciar lievitare coperto in una ciotola fino al raddoppio 3-4 ore circa.
  8. Riscaldate il forno a 180° infornate e cuocete per 40 minuti circa, fate sempre prova stecchino per controllare la cottura interna, deve risultare asciutto.
  9. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.