Cannoli con crema paradiso e nutella

Cannoli con crema paradiso e nutella, ricetta facile e veloce, dolce perfetto per colazione o merenda di grandi e bambini da fare in poco tempo, golosissimi.

Cannoli con crema paradiso e nutella

Buonissimi i cannoli con crema paradiso e nutella, un dolce facile e veloce per la colazione o la merenda di grandi e bambini, ottimi anche freddi come un gelato, basta metterli in frigo.

La ricetta dei CANNOLI CON CREMA PARADISO E NUTELLA è facilissima, si preparano in poco tempo, si cuociono in solo 7 minuti e si farciscono, il dolce perfetto anche per ospiti all’improvviso.

Buonissimi dolcetti da preparare con la pasta biscotto che non si rompe, molto facili e con una farcitura semplice e golosa che piace a tutti.

Sono piaciuti alla piccola di casa e ai miei amici, come resistere a tanta bontà. la crema paradiso è il tormentone del momento e ho pensato di utilizzarla per preparare dei dolci monoporzione. Perfetta!

Seguitemi in cucina oggi ci sono i cannoli con crema paradiso e nutella!

Cannoli con crema paradiso e nutella Cannoli con crema paradiso e nutella

Cannoli con crema paradiso e nutella

SOLO SU ARTE IN CUCINA

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 90 g di farina per dolci
  • 90 g di zucchero semolato
  • 3 uova
  • la punta di un cucchiaino di lievito per dolci (facoltativo)
  • nutella
  • 200 ml di panna
  • 50 g di latte condensato
  • 1/2 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaio di latte

Procedimento:

  1. Versate quindi le uova con lo zucchero nel robot e lavorate con le fruste alla massima velocità
  2. Riducete poi la velocità e aggiungete la farina con il lievito a più riprese.
  3. Il lievito è facoltativo, di solito non lo uso, potete evitarlo se montate benissimo le uova.
  4. Versate quindi il composto sulla leccarda rivestita da carta forno e stendetelo con una spatola.
  5. Infornate poi nel forno caldo a 200° per 7 minuti.
  6. Sfornate e capovolgete la base su un cannovaccio pulito, staccate la carta e rigiratelo, lasciate poi riposare.
  7. Sciogliete la vanillina nel latte.
  8. Versate la panna con la vanillina e il latte condensato nel robot, lavorate tutto alla massima velocità.
  9. Dividete la base in 6 parti uguali, considerate che ogni cannolo deve essere almeno 10-22 cm per poter essere avvolto almeno un po’ il tanto per far accavallare i due lati.
  10. Quindi se vi risulta una base più piccola fate meno tagli, io ne ho realizzati 4 perché non ho steso bene l’impasto e l’ho dovuto ritagliare, altrimenti ne escono 5-6.
  11. Farcite poi con un velo di nutella e uno di panna, arrotolate ad accavallare almeno i lembi, se mettete poca panna riuscite ad ottenere dei rotolini.
  12. Decidete voi.
  13. Sistemate quindi i cannoli su un piatto e metteteli in frigo una ventina di minuti.
  14. Spolverate di zucchero a velo.
  15. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Cannoli di brisè prosciutto e formaggio Successivo Crostata con marmellata senza burro morbida

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.