Crea sito

Candide delizie biscotti alle mandorle

Candide delizie biscotti alle mandorle, ricetta facile, dolci per il thè, biscotti al burro deliziosi, dolci alle mandorle veloci da preparare profumati al liquore Strega

Candide delizie biscotti alle mandorle

Semplici e deliziose le candide delizie, biscotti alle mandorle spolverati di zucchero a velo sono ottimi con il thè, uno tira l’altro, impossibile resistere, non sono eccessivamente dolci, però sono perfetti così, sono piaciuti molto, tanto che vi consiglio di triplicare la dose!

La ricetta delle candide delizie prende spunto da una rivista ho solo fatto qualche piccola modifica, ottima la Strega nell’impasto ovviamente se destinati ai bambini o alla colazione credo sia meglio sostituirla magai con succo di limone e saranno di sicuro buonissimi anche così

Seguitemi in cucina oggi ci sono le candide delizie!

Candide delizie biscotti alle mandorle vickyart arte in cucina Candide delizie biscotti alle mandorle vickyart arte in cucina

Candide delizie 

Candide delizie qui altre idee

Candide delizie biscotti alle mandorle

Ingredienti:

  • 130 g di mandorle
  • 200 g di burro
  • 50 g di zucchero
  • 2 cucchiai di liquore strega
  • 1/2 bustina di vanillina
  • 300 g di farina
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

  1. Tostate le mandorle poi fatele raffreddare.
  2. Lavorate il burro con la vanillina, zucchero, liquore e un pizzico di sale, poi aggiungete la farina un po’ alla volta finchè il composto diventa lavorabile
  3. Tritate le mandorle e aggiungetele all’impasto.
  4. Stendete l’impasto su un piano infarinato per un’altezza di 5 mm e tagliate i biscotti con una formina la mia è di 4 cm
  5. Mettete i biscotti su una teglia rivestita da carta forno e lasciate riposare in congelatore per 20 minuti
  6. Accendete il forno a 170° infornate i biscotti appena tolti dal freezer e cuocete per 20 minuti, devono restare comunque bianchi, non troppo cotti.
  7. Sfornate e spolverateli con abbondante zucchero a velo
  8. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.