Crea sito

Canarino digestivo naturale post abbuffate

CANARINO DIGESTIVO naturale POST ABBUFFATE, ricetta antica della nonna facile e veloce, come rimettersi in sesto dopo aver mangiato troppo.

Il canarino digestivo è una bevanda naturale fatta di 2 o 3 ingredienti, acqua, limone, menta o alloro, il rimedio della nonna per digerire dopo una bella abbuffata, si prepara in 5 minuti ed è davvero efficace.

Capita di sentirsi un po’ appesantiti dopo le feste e per digerire a volte ricorriamo a farmaci o comunque prodotti farmaceutici, il canarino digestivo è perfetto.

Il nome del canarino digestivo deriva dal suo colore giallognolo che ricorda quella del canarino, uccello, grazie alla scorza di limone che grazie ai suoi acidi contrasta proprio l’acidità dello stomaco.

E’ ottimo come digestivo e non solo, per il mal di pancia, pesantezza e senso di nausea per questo si utilizza spesso dopo aver mangiato un po’ troppo.

Se preferisci altre bevande post grandi abbuffate puoi vedere QUI una ricetta detox drenante e sgonfiante.

Seguitemi in cucina oggi c’è il canarino digestivo naturale!

Canarino digestivo post abbuffate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni1-2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
2,84 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 2,84 (Kcal)
  • Carboidrati 0,85 (g) di cui Zuccheri 0,26 (g)
  • Proteine 0,11 (g)
  • Grassi 0,02 (g) di cui saturi 0,00 (g)di cui insaturi 0,01 (g)
  • Fibre 0,57 (g)
  • Sodio 5,45 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 125 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 250 mlacqua
  • Mezzascorza di limone
  • 2 fogliementa

Preparazione

  1. Metti a bollire l’acqua con un bollitore.

  2. Togli la buccia al limone con un pelapatate cercando di non prendere la parte bianca che è amarognola.

  3. Metti la buccia in una tazza versa sopra l’acqua calda e lascia riposare 10 minuti.

  4. Io ho aggiunto 2 foglioline di menta per rendere la bevanda anche rinfrescante.

  5. Trascorso il tempo togli tutto se è necessario filtra con un colino e dolcifica con zucchero o miele a piacere.

    Bon appétit

    Se ti piace la ricetta clicca sulle stelline in fondo all’articolo. GRAZIE!

4,1 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.