Crea sito

Calzone di carnevale con carne barese

CALZONE DI CARNEVALE con carne ricetta barese, rustico facile da preparare, ricetta tipica, torta dolce e salata ripiena di carne e ricotta.

Calzone di carnevale con carne ricetta barese

Un piatto semplicissimo da preparare, il calzone di carnevale rustico, ripieno di carne e ricotta è delizioso, una torta dolce e salata particolare.

Il calzone di carnevale è uno dei piatti tipici della cucina pugliese, si prepara anche con le verdure, questa è piuttosto veloce e buona.

Solitamente i rustici del Carnevale sono un misto tra dolce e salato proprio come questo calzone, veloce, senza lievitazione.

Ovviamente questo è un tipo di preparazione che deve piacere, abbiamo il dolce e il salato in un unico piatto, non è per tutti.

Quindi, se cercate un rustico particolare per il prossimo carnevale potete provare questo calzone.

Potete anche aggiungere salumi se preferite o verdure andando un po’ fuori tema ma comunque sarà ottimo.

Seguitemi in cucina oggi c’è il calzone di carnevale!

Calzone di carnevale con carne barese vickyart arte in cucina
Calzone di carnevale con carne ricetta barese

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti per l’impasto base:

  • 300 g di farina
  • 2 uova
  • 70 g di burro o olio
  • 50 g di zucchero
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo tipo pizzaiolo bustina gialla
  • per farcire:
  • 300 g di macinato misto (vitello, maiale)
  • 1 uovo
  • 200 g di ricotta
  • 30 g di zucchero
  • 30 g di burro fuso o olio
  • formaggio grattugiato 2 cucchiai
  • scamorza fresca o secca 100 g circa
  • Per spennellare 1 tuorlo e zucchero (omessi)

Procedimento:

  1. QUI VIDEO RICETTA
  2. Cuocete la carne in una padella con  un filo di olio, poi fate raffreddare.
  3. Quindi preparate l’impasto base:
  4. lavorate la farina con lo zucchero, il lievito, le uova e il burro.
  5. Il composto deve risultare come una pasta frolla, morbida ma non appiccicosa, se fosse troppo soda aggiungete un po’ di acqua.
  6. A questo punto preparate il ripieno: in una ciotola mettete la ricotta, le uova, lo zucchero e il burro fuso o l’olio, mescolate per bene.
  7. Dunque dividete la sfoglia in due parti, una più grande per la base.
  8. Stendetela e sistematela in una tortiera da 20 cm, spolverate di zucchero e incominciate a farcire.
  9. Mettete prima la carne, poi la ricotta e infine i formaggi.
  10. Richiudete con l’altra sfoglia, spennellate con un tuorlo e dello zucchero semolato.
  11. Infine, infornate nel forno caldo a 180° per circa 30 minuti, a doratura della sfoglia che ovviamente non deve essere troppo doppia.
  12. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.