Crea sito

Calzoncelli pugliesi fritti pomodoro e mozzarella

Calzoncelli pugliesi fritti pomodoro e mozzarella, ricetta facilissima, idea per la cena o per feste e buffet, congelabili, calzoni di impasto pizza gustosi.

Calzoncelli pugliesi pomodoro e mozzarella

Diciamoci la verità l’impasto pizza fritta ha sempre un suo perchè come questi calzoncelli pugliesi, sono ottimi, perfetti per la cena o un pranzo da asporto, vanno benissimo anche per feste e buffet, si possono preparare in anticipo e congelare.

La ricetta dei calzoncelli pugliesi è un semplicissimo impasto pizza, io l’ho fatto con poco lievito a lievitazione lenta, si farciscono con mozzarella e pomodoro poi si tuffano nell’olio caldo per la cottura, ciò non toglie che potete cuocerli al forno e che potete procedere con una lievitazione più veloce.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i calzoncelli pugliesi!

Calzoncelli pugliesi pomodoro e mozzarella vickyart arte in cucina Calzoncelli pugliesi pomodoro e mozzarella vickyart arte in cucina

Calzoncelli pugliesi fritti pomodoro e mozzarella

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 300 g di farina tipo 0
  • 200 ml di acqua
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 3 g di lievito di birra oppure 10 per una lievitazione veloce
  • Per farcire:
  • salsa di pomodoro
  • mozzarella o provola

Procedimento:

  1. L’impasto è sofficissimo, io ho utilizzato 200 ml di acqua, potreste andare un po’ in difficoltà per stenderli.
  2. Se non siete pratici riducetela a 150-180 ml così avrete un impasto meno appiccicoso.
  3. Sciogliete il lievito nell’acqua e versatelo nel robot.
  4. Unite la farina e il sale, lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo, potrebbe risultare morbido e appiccicoso, utilizzate la farina per estrarlo dalla ciotola.
  5. Formate una palla e mettete in una ciotola coperta da pellicola a lievitare tutta la notte.
  6. A lievitazione prelevate l’impasto, infarinatevi o ungetevi le mani, spolverate il piano di lavoro, staccate dei pezzi di circa 50 g e formate dei dischetti di 7 cm all’incirca.
  7. Stendeteli a mano, farciteli al centro con pezzi di mozzarella o formaggio grattugiato tipo provola con una grattugia a fori larghi, salsa di pomodoro e piegate in due.
  8. Sigillate per bene i bordi.
  9. scaldate l’olio in una padella alta o un tegamino, sarebbe meglio perchè dovrebbero galleggiare e cuocete i calzoncelli rigirandoli.
  10. Non scuriscono molto, specie se utilizzate olio di semi pulito.
  11. Scolate su carta da cucina e servite.
  12. Potete cuocere al formo a 200° per circa 15 minuti.
  13. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.