Crea sito

Calzoncelli dolci natalizi pugliesi alle castagne

Calzoncelli o cuscini degli angeli dolci pugliesi natalizi, ricetta facile, dolci fritti o al forno, ripieni di castagne, mandorle e miele o altre varianti, ricetta deliziosa.

Calzoncelli dolci natalizi pugliesi alle castagne

Semplicissimi da realizzare, i calzoncelli dolci sono davvero molto buoni, un’antica ricetta pugliese del periodo natalizio, ripieni alle castagne e miele.

Io ho aggiunto le mandorle e cacao variando, combinando insieme due versioni di questo dolce tipico.

La ricetta dei calzoncelli presa QUI ovviamente non poteva non incuriosirmi, specie per il nome, cuscini degli angeli, o cuscino del bambin gesù.

Non conosco l’origine del nome, forse perché sono “divini” 🙂 ad ogni modo è vero, sono molto semplici quanto davvero molto buoni.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i calzoncelli dolci natalizi pugliesi!

Calzoncelli dolci natalizi pugliesi alle castagne vickyart arte in cucina Calzoncelli dolci natalizi pugliesi alle castagne vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Calzoncelli dolci natalizi pugliesi alle castagne

N.b. la ricetta originale prevede solo castagne e miele, è possibile sostituire le castagne con ceci, cotti e passati, uniti alle mandorle e cioccolato oppure marmellata.

Ingredienti per circa 25 calzoncelli

  • Per l’impasto base:
  • 250 g di farina per dolci
  • 25 g di zucchero
  • 25 ml di olio
  • vino q.b. (circa 100 ml)
  • 1 pizzico di sale
  • Per il ripieno:
  • 250 g di castagne (io metà mandorle, metà castagne)
  • 250 g di miele (di fiori di ciliegio preferibilmente, io di mele)
  • buccia d’arancia grattugiata
  • 250 g di zucchero
  • 40 g di cacao
  • vino bianco q.b.
  • Per la rifinitura:
  • olio evo
  • vincotto di fichi, io di uva
  • cannella
  • zucchero a velo

Procedimento:

  1. Realizziamo i calzoncelli dolci.
  2. Preparate l’impasto base lavorando la farina, olio, sale e zucchero, aggiungete vino quanto basta per ottenere un impasto omogeneo.
  3. Prelevate l’impasto e lasciatelo riposare un oretta.
  4. Preparate il ripieno:
  5. Lessate le castagne poi eliminate la buccia e la pellicina, tostate le mandorle.
  6. Appena le castagne sono pronte tritatele con le mandorle e il cacao, poi aggiungete il miele e un po’ di vino per ottenere un impasto dalla consistenza omogenea, deve essere solido, morbido, per intenderci non liquido o troppo molliccio.
  7. Stendete la sfoglia in modo sottile, 2 mm, ritagliate con un bicchiere o una forma da 10 cm, ripiegate la sfoglia e chiudetela con una forchetta o rotella dentata.
  8. Friggete i calzoncelli dolci oppure cuoceteli al forno come ho fatto io a 180° per 15 minuti circa, a leggera doratura.
  9. Sfornate, lasciate raffreddare poi intingeteli nel vincotto riscaldato appena e spolverate di zucchero a velo e cannella.
  10. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.