Crea sito

Calamarata con gamberi e melanzane ricetta facile

Calamarata con gamberi e melanzane ricetta facile, primo piatto facile da preparare, ricetta mare e monti perfetta per pranzo o cena ottima per un menu a base di pesce da preparare in poco tempo

Calamarata con gamberi e melanzane ricetta facile

Semplice e saporita la calamarata con gamberi e melanzane, un primo piatto saporito perfetto sia a pranzo che cena anche se non avete molto tempo a disposizione, in effetti è piuttosto veloce specie se utilizzate dei gamberi surgelati che sono molto comodi devo dire, ovviamente cercate di preferire dei gamberi di buona qualità per una migliore riuscita della ricetta

La ricetta della calamarata con gamberi  e melanzane è semplicissima, in genere è un piatto che piace, se poi non sono gradite le melanzane beh allora è tutto un altro discorso, a mio avviso è un ottimo mare e monti, le melanzane saporitissime legano bene anche con il pesce in questo caso i crostacei, il sapore cambia un po’ se se sono freschi ma non di molto, le melanzane la fanno da padrona

Seguitemi in cucina oggi c’è la calamarata con gamberi e melanzane!

Calamarata con gamberi e melanzane ricetta facile vickyart arte in cucina Calamarata con gamberi e melanzane ricetta facile vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Calamarata con gamberi e melanzane ricetta facile

Ingredienti:

  • 2 melanzane
  • 200 g di gamberi anche surgelati
  • 3 cucchiai di pomodorini
  • 1 spicchio di aglio
  • 50 g di provola (facoltativa)
  • 150 g di calamarata

Procedimento:

  1. Tagliate le melanzane a cubetti.
  2. Rosolate uno spicchio di aglio, aggiungete le melanzane e i pomodori.
  3. Cuocete a fiamma media per 15 minuti, poi aggiungete i gamberi, il prezzemolo tritato e continuate la cottura per altri 5-10 minuti, non utilizzate il coperchio specie se i gamberi sono surgelati perchè rilasciano acqua e deve evaporare.
  4. Se utilizzate gamberi freschi eliminate la testa e il filo interno dell’intestino prima di procedere.
  5. Nel frattempo cuocete la pasta, quando è al dente versatela nel condimento e lasciatela saltare un po’, se preferite aggiungete la provola
  6. Impiattate e servite
  7. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.