Crea sito

Brioche dolci e soffici

Brioche dolci e soffici, ricetta facile per la colazione, morbide e leggere, perfette per la colazione, merenda, senza burro e uova, con un velo di cacao.

Brioche dolci e soffici

Colazione o merenda leggera con le brioche dolci e soffici senza burro e uova, deliziose, potete realizzare la forma che volete con questo impasto oppure farle come me, sono carinissime da vedere.

La ricetta delle brioche dolci è semplice, un impasto base già provato altre volete, senza uova, utilizzando la banana si può sostituirlo tranquillamente senza rischiare in una brioche che sa di pane e poi sono senza burro per cui leggerissime!

Seguimi in cucina oggi ci sono le brioche dolci e soffici.

Ricetta: Brioche dolci e soffici

Ingredienti

  • 500 gr di farina
  • 1/2 cubetto di lievito di birra (per lievitazione di circa 3 ore)
  • 30 ml di olio
  • 50 gr di zucchero (se le volete più dolci portate ad 80 gr)
  • 1/2 banana (oppure 1 uovo) o una mela grattugiata
  • 250 ml di latte (o acqua)
  • cacao per spennellare l’interno

Brioche dolci e soffici ricetta arte incucina

Brioche dolci e soffici ricetta arte incucina

Procedimento

  1. P.s. potete scegliere la forma che volete.. per la lievitazione lenta, tutta la notte, dimezzate il lievito.
  2. Sciogliere il lievito nel latte o acqua.
  3. Versarlo nel robot, aggiungere la farina, lo zucchero, l’olio e la banana schiacciata con una forchetta.
  4. Impastate per bene gli ingredienti.
  5. Prelevate l’impasto e sistematelo in una ciotola a lievitare fino al raddoppio circa 3 ore.
  6. Prelevate l’impasto tagliatelo a strisce di circa 3 cm per 10 cm, spennellate con un filo di olio (o burro sciolto) e cacao arrotolate e tagliate al centro con un coltello ma senza dividere in due! aprite il rotolino in modo da portare a vista il taglio, girandolo verso l’alto, vedi la foto.
  7. Mettete a lievitare circa 30 minuti poi infornate a 180° per circa 25 minuti.
  8. Splvarate con zucchero a velo.
  9. Bon appétit..

**********************************.
Preparation time: 40 minute(s)

Cooking time: 15 minute(s)

Number of servings (yield): 4

Culinary tradition: Italiana

Voto 5 Stelle:  ★★★★★ 1 review(s)

Copyright © Vickyart.

Brioche dolci QUI altre idee

Brioche dolci QUI se vuoi seguirmi su FB

17 Risposte a “Brioche dolci e soffici”

  1. Sembrano buonissime!! secondo te anche con l’acqua escono buone? perché sono intollerante al lattosio e non ho latte di altro tipo in casa 😛

    1. si si! tranquilla! uso spesso l’acqua per le brioche se cerchi sul blog ce ne sono diverse fatte senza latte e c’è la categoria senza lattosio 🙂 l’impasto è soffice e buono, puoi sostituire l’acqua se vuoi o integrarla con succo di arancia limone o succo di frutta, basta che sia liquido 🙂

  2. Volevo chiederti..quante brioche escono con queste dosi più o meno? e quanto durano chiuse in un sacchetto? nel caso si possono congelare? grazie mille!!! scusa per le mille domande!!!

    1. Ciao, allora, dipende dal peso, se ke fai di circa 50-60 gr dovresti ottenere 12 brioche più o meno. Puoi congelare, si conservano x 2 giorni chiuse nel sacchetto 🙂

  3. Ciao 🙂 ricetta fantastica! Volevo sapere però se al posto del lievito di birra fresco posso utilizzare quello secco in bustina (mastro fornaio pane angeli per intenderci) se si con quale dose?
    Grazie millee

    1. molti lo usano e si trovano bene personalmente mai usato, se sei abituata allora procedi con 4 gr per 500gr di farina, grazie a te 🙂

  4. Vicky,sono favolose!! oggi le voglio provare,non le ho mai fatte senza burro e senza uova,secondo te posso mettere acqua e latte insieme?

  5. Vicky chiedo a te perché sei una maestra nei lievitati. Ho provato e riprovato a fare ricette di lievitati, tutte dicono 500g di farina e 250ml di latte, ma a me viene un impasto liquidissimo! Vorrei provare a fare queste ma ho paura di dover buttare via tutto di nuovo. Mi puoi dare qualche indicazione specifica? Che farina usi te? Mi puoi dire proprio la marca? Usare il latte scremato al posto di quello interno non penso possa cambiare molto le sorti della ricetta visto che dici che si possono fare anche con l’acqua.. Non so più a cosa dare la colpa 🙁
    Ti ringrazio moltissimo
    Agnese molto frustrata

    1. Allora: l’impasto si risulta morbido ma non liquido, io lo faccio sempre così, uso farina 00 quella che mi capita, quella delle selex, farina divella, casillo, TANDOI.. uso latte scremato per me o di soia.. il punto è proprio la farina ci sono alcune che assorbono meno acqua e quindi il risultato è più liquido, la cosa da fare è ovviamente ridurre i liquidi se usi la tua farina solita, 500 gr di farina scendi i liquidi a 400 ma se l’impasto è troppo duro aggiungi 50 ml di acqua, non andare oltre, l’impasto deve restare morbido e non liquido altrimenti ci metterà un secolo a lievitare o non lieviterà affatto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.