Crea sito

Brioche con crema senza burro e olio

Brioche con crema al cioccolato allo yogurt, senza burro e olio, ricetta dolce da colazione o merenda, brioche farcite semplice e golose

Brioche con crema senza burro e olio

Buonissime le brioche con crema al cioccolato! senza burro e olio, allo yogurt al caffè, semplicissime, morbide e buone per la colazione o la merenda, un dolce semplice e saporito.

La ricetta delle brioche con crema al cioccolato è molto semplice, un impasto che si può fare sia con un robot che a mano.

Ovviamente potete farcirle anche con una crema al caffè o una pasticcera semplice, inoltre potete utilizzare lo yogurt che preferite oppure bianco.

Io ho scelto una crema pasticcera al cioccolato per cambiare e sono state ottime, molto morbide, una delizia che piace anche ai bambini.

Inoltre queste brioche sono leggere perché senza burro e olio, la crema pasticcera è piuttosto semplice e non si può dire che sia troppo calorica.

Insomma nel complesso può andare anche se siete a dieta, ma senza esagerare.

Se cercate delle brioche per la colazione le avete trovate, se volete fare una brioche tradizionale togliete lo yogurt e usate il burro.

Va bene anche l’olio ovviamente, l’importante è che ci sia una parte grassa per la brioche altrimenti avranno la consistenza di panini dolci con l’uovo nell’impasto.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le brioche con crema al cioccolato!

Brioche con crema senza burro e olio vickyart arte in cucina
Brioche con crema senza burro e olio, dolci da colazione o merenda.

Brioche con crema senza burro e olio

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 350 g circa di farina per dolci
  • 120 ml di acqua
  • 1 uovo
  • 50 ml di yogurt al caffè per me
  • 70 g di zucchero
  • 8 g di lievito di birra
  • Per farcire:
  • 500 ml di latte
  • 2 tuorli
  • 120 g di zucchero
  • 1/2 bustina di vanillina
  • circa 6 cucchiai di farina o fecola
  • 60 g di cioccolato fondente

Procedimento:

  1. Sciogliete il lievito nel latte versatelo nel robot oppure in una ciotola.
  2. Aggiungete la farina, l’uovo, lo zucchero e lo yogurt, impastate tutto.
  3. Se fosse necessario aggiungete altra farina, ma dovreste andar bene, l’impasto non deve appiccicare alle dita.
  4. Mettete a lievitare in una ciotola coperta con pellicola.
  5. L’impasto può essere realizzato tranquillamente a mano in una ciotola sciogliete il lievito con il latte, aggiungete la farina un po’ alla volta e il resto degli ingredienti.
  6. Preparate la crema al cioccolato:

  7. Lavorate i tuorli con lo zucchero con le fruste, scaldate il latte e versatelo a filo sui tuorli.
  8. Spostatevi quindi sul fornello, aggiungete il cioccolato, la vanillina e mescolate, unite la farina un cucchiaio alla volta e mescolate sempre con le fruste finché non rapprende.
  9. Spegnete, versate la crema in una ciotola bassa e coprite con la pellicola a contatto, fate raffreddare.
  10. Dopo circa 3 ore di lievitazione prendete l’impasto dividetelo in 8 pezzi, fate dei filoncini e attorcigliateli intorno alle cannule per cannoli.
  11. Se avete le cannule potete fare delle semplici palline.
  12. Mettete poi a lievitare sulla placca del forno coperta da carta per 20 minuti.
  13. Dopodichè riscaldate il forno a 200° in modalità ventilata, cospargete le brioche di zucchero semolato ed infornate per 10 minuti, appena prendono colore sono pronte.
  14. Infine sfornate, fate raffreddare, sfilatele dalle cannule e farcite con l’aiuto di una siringa da pasticcere.
  15. Se poi preparate delle palline, dei bomboloni, potete farcirli anche prima, comunque le brioche sono congelabili.
  16. Una volta fredde chiudetele nei sacchetti per alimenti, ben sigillate, si conservano per un paio di giorni, restano morbide e non dure, assolutamente.
  17. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.