Crea sito

Bocconotti alla pasta di mandorle veloci

Bocconotti alla pasta di mandorle veloci e facili, dolcetti golosi di pasta frolla ripieni, dolci perfetti dopo pranzo o cena, ottimi anche da regalare.

Bocconotti alla pasta di mandorle veloci

Buonissimi i bocconotti alla pasta di mandorle, un dolcetto goloso da mangiare in un sol boccone appunto, se vi sono piaciuti quelli con mandorle e marmellata provate ad immaginare questi, una delizia!

La ricetta dei bocconotti alla pasta di mandorle è molto semplice e direi anche veloce, si prepara la pasta frolla e si farcisce con le mandorle, volendo potete aggiungere anche del cioccolato fondente, saranno ancora più buoni.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i bocconotti alla pasta di mandorle!

Bocconotti alla pasta di mandorle veloci vickyart arte in cucina
Bocconotti alla pasta di mandorle veloci ottimi dopo pranzo o cena

Bocconotti alla pasta di mandorle veloci

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 150 g di farina
  • 50 g di mandorle
  • 75 g di strutto o burro
  • 30 g di zucchero
  • 1 uovo
  • per farcire:
  • 100 g di mandorle
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 albume piccolo

Procedimento:

  1. Preparate la pasta frolla base, tritate le mandorle e versatele con la farina nel robot o in una ciotola, aggiungete lo zucchero, lo strutto e l’uovo.
  2. Lavorate velocemente l’impasto e fatelo riposare 30 minuti avvolto nella pellicola.
  3. Se serve aggiungete un po’ di farina all’impasto, l’importante è che non sia appiccicoso, può succedere se l’albume è troppo grande.
  4. Versate le mandorle con lo zucchero in un mixer e tritatele, aggiungete poi l’albume sbattuto con una forchetta e mescolate il composto.
  5. Stendete quindi la frolla e ricavate i gusci sistemandola all’interno delle formine per i bocconotti, quelli ovali oppure quelli per muffin se non li avete.
  6. Farcite con il ripieno e richiudete con altra frolla, sigillate i bordi, spennellate con un tuorlo ed infornate nel forno caldo a 180° per circa 15-20 minuti.
  7. in alternativa potete usare la pasta frolla pronta.
  8. Infine sfornate e fate raffreddare (i miei sono appena sfornati e tagliati) poi spolverate di zucchero a velo.
  9. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.