Crea sito

Bocconcini di pollo e patate con salsiccia al forno gratinati

Bocconcini di pollo con patate e salsiccia, cotti al forno  e gratinati, ricetta facile per pranzo o cena, ottimo secondo con contorno anche in padella.

Bocconcini di pollo e patate con salsiccia al forno gratinati

Un secondo con contorno davvero saporito, da leccarsi i baffi, i bocconcini di pollo e patate con salsicce sono ottimi, se poi li gratiniamo al forno direi perfetti e succulenti, a mia figlia sono piaciute tantissimo, era la ricetta per la cena lei li ha mangiati a merenda .

Una ricetta banale, vero, ma a volte serve l’idea per la cena in poco tempo, i bocconcini di pollo e patate sono perfetti, ho aggiunto anche le salsicce e gratinato tutto per rendere il piatto ancora più buono e ci ho visto bene, sono piaciuti a tutti, anzi erano anche pochi, dovrò rifare tutto con dosi maggiori mi sa.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i bocconcini di pollo e patate!

Bocconcini di pollo e patate con salsiccia al forno gratinati vickyart arte in cucina Bocconcini di pollo e patate con salsiccia al forno gratinati vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Bocconcini di pollo e patate con salsiccia al forno gratinati

Ingredienti:

  • 3 salsicce grandi
  • 200 g di bocconcini di pollo o tacchino
  • 500 g di patate
  • pane grattugiato
  • sale
  • pepe, origano o quello che preferite
  • olio evo

Procedimento:

  1. Tagliate le patate a tocchetti e ripassatele nel pane grattugiato.
  2. tagliate le salsicce a tocchetti e ripassatele nel pane grattugiato, fate lo stesso con il pollo.
  3. Oliate una teglia, sistemate le patate, spolverate con origano o spezie varie, perfetto il rosmarino, peperoncino se vi piace, pepate e salate, unite la carne e oliate di nuovo.
  4. Riscaldate un po’ il forno a 190° (io ventilato) e cuocete per 20 minuti circa, più le patate sono spesse maggiore sarà il tempo di cottura.
  5. Le patate restano morbide perchè sistemate sotto, la carne si cuoce perfettamente e resta dorata, così come la vedete in foto, ovviamente controllate sempre e se è necessario prolungate un po’ i tempi abbassando la temperatura a 180°
  6. In alternativa potete cuocere in padella a doratura delle patate è tutto pronto, la carne cuoce prima.
  7. Potete anche ricoprire la teglia con carta forno così la carne resta più morbida.
  8. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.