Crea sito

Biscotti caserecci della nonna da inzuppo

Biscotti caserecci della nonna da inzuppo, ricetta colazione semplice e veloce, biscotti golosi senza burro perfetti per la colazione o la merenda.

Biscotti caserecci della nonna da inzuppo

Buonissimi i biscotti caserecci della nonna, sicuramente più salutari di tanti altri, sono biscotti da inzuppo, una ricetta colazione o merenda per grandi e bambini, che si prepara in pochi minuti.

La ricetta dei biscotti caserecci della nonna è facilissima, si possono preparare a mano o con un robot, ovviamente sono quei biscotti senza burro e senza lievito come si facevano una volta.

Se cercate qualcosa per la colazione di domani preparate questi biscotti, sono croccanti come è giusto che siano, si bagnano nel latte e si ammorbidiscono.

A mia figlia sono piaciuti tanto e domani li porterà a scuola per la merenda, per lei ho eliminato la buccia di limone perché non le piace.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i biscotti caserecci della nonna da inzuppo, una ricetta colazione facile e veloce.

Biscotti caserecci della nonna da inzuppo ricetta colazione vickyart arte in cucina Biscotti caserecci della nonna da inzuppo ricetta colazione vickyart arte in cucina

Biscotti caserecci della nonna da inzuppo

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 250 g di farina per dolci
  • 1 uovo
  • 90 g di zucchero semolato
  • 40 ml di latte
  • 50 olio
  • 1/2 bustina di ammoniaca
  • 1 cucchiaio di latte da scaldare per sciogliere l’ammoniaca
  • vanillina o buccia di limone

Procedimento:

  1. Versate la farina in una ciotola, aggiungete poi lo zucchero e la vanillina.
  2. Scaldate quindi il cucchiaio di latte, non portatelo ad ebollizione, versate l’ammoniaca e mescolate.
  3. Il liquido aumenterà di volume, fate attenzione.
  4. Versatelo nella ciotola della farina e mescolate.
  5. Unite poi l’olio e le uova.
  6. Quindi impastate tutto.
  7. Versate poi l’impasto su un piano infarinato e stendetelo con il mattarello.
  8. Ritagliate con una formina per biscotti e poi sistemateli man mano sulla leccarda rivestita da carta forno.
  9. Infine spolverate di zucchero semolato e cuocete nel forno caldo a 180 per circa 20 minuti.
  10. In mancanza di ammoniaca potete utilizzare il lievito per dolci.
  11. Bon appetit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.