Crea sito

Biscotti alla marmellata come pasticcini

Biscotti alla marmellata come pasticcini, perfetti per la colazione o la merenda, ottimi anche per S.Valentino come dopo cena, semplici e golosi, belli anche da vedere.

Biscotti alla marmellata come pasticcini

Deliziosi i biscotti alla marmellata, sono come pasticcini, belli da vedere e buoni da mangiare, si preparano in poco tempo, uno tira l’altro, ovviamente potete anche farcirli con la nutella se preferite.

La ricetta dei biscotti alla marmellata è molto semplice, si prepara la frolla base con l’aroma che preferite e poi si ritaglia in quadrati da farcire e richiudere, sono perfetti anche a S.Valentino.

Se volete far colpo con poco potete preparare questi splendidi biscotti, sembrano dei pasticcini, se li sistemate in una scatola faranno di sicuro la loro bella figura.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i biscotti alla marmellata!

 

Biscotti alla marmellata come pasticcini

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti per circa 15 pasticcini

  • 200 g di farina per dolci 00
  • 60 g di burro
  • 50 g di zucchero
  • 1 uovo
  • vanillina la punta di un cucchiaino o buccia di arancia
  • marmellata di ciliegie per farcire

Procedimento:

  1. Preparate quindi la pasta frolla.
  2. Versate poi la farina nel robot, unite la vanillina o la buccia dell’arancia grattugiata, il burro tagliato a tocchetti e lo zucchero.
  3. Aggiungete quindi l’uovo e impastate per bene velocemente, se serve aggiungete un po’ di latte.
  4. Se impastate senza robot versate la farina su una spianatoia, fate un foro al centro e aggiungete l’aroma, lo zucchero, il burro e l’uovo, impastate per bene.
  5. Fate una palla, copritela con la pellicola e poi lasciatela riposare mezz’oretta.
  6. Io l’ho utilizzata subito e come vedete senza problemi, il riposo serve per stabilizzare i grassi del burro che si possono sciogliere con la manipolazione e a assestare tutti gli aromi.
  7. Se fa caldo sempre meglio metterle la pasta frolla in frigo.
  8. Prendete quindi la frolla e stendetela sul piano infarinato per un’altezza di 2-3 mm.
  9. Ritagliatela poi in quadrati della misura che preferite, i miei sono di circa 6-7 cm.
  10. Sistemate quindi il rettangolo con la punta rivolta verso di voi e farcite al centro, cercate di restare almeno un centimetro all’interno della frolla.
  11. La marmellata in cottura tenderà a scioglierli uscendo fuori dal biscotto.
  12. Prendete poi un angolo del quadrato e riportatelo sul ripieno, accavallate l’altro angolo, otterrete una sorta di cannolo.
  13. Sistemate quindi i pasticcini sulla placca del forno rivestita dalla carta.
  14. Infornate poi nel forno caldo a 180° e cuocete per 15 minuti circa, a doratura della frolla.
  15. I vostri pasticcini sono pronti!
  16. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.