Baci di patate speck e robiola

BACI DI PATATE SPECK E ROBIOLA, ricetta antipasto sfizioso, facile da preparare, idea per le feste economica ottima per Capodanno.

Semplicissimi da preparare i baci di patate speck e robiola sono davvero deliziosi, perfetti come antipasto da servire durante le feste natalizie, perfette per Capodanno.

I baci di patate speck e robiola sono piuttosto economici, un antipasto gourmet con pochi ingredienti, buono da mangiare e bello da vedere sulla tavola delle feste.

Ovviamente si possono farcire come preferite, Io li ho preparati tempo fa con la bresaola QUI sono sofficissimi come nuvole, un bocconcino sfizioso che piace tanto anche ai bambini, uno tira l’altro.

Ottimi con il prosciutto cotto e scamorza filante oppure stracchino, salame, salmone oppure con mousse diverse come queste QUI

Seguitemi in cucina oggi ci sono i baci di patate speck e robiola!

Baci di patate speck e robiola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni15-20
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
53,05 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 53,05 (Kcal)
  • Carboidrati 3,37 (g) di cui Zuccheri 0,41 (g)
  • Proteine 3,12 (g)
  • Grassi 3,07 (g) di cui saturi 0,56 (g)di cui insaturi 0,61 (g)
  • Fibre 0,34 (g)
  • Sodio 55,76 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 20 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 300 gpatate rosse
  • 1tuorlo
  • 2 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP
  • 40 gspeck
  • 100 grobiola

Preparazione

Per la ricetta ho utilizzato le patate rosse, vanno bene anche quelle a pasta gialla, ti consiglio di farle subito appena la purea è pronta.
  1. Sbuccia, taglia le patate a tocchetti e lessale, poi sgocciale e schiacciale con lo schiacciapatate.

  2. Raccogli la purea in una terrina, unisci il tuorlo, il parmigiano, sale e pepe a piacere, mescola per bene.

  3. Versa il composto in una sacca da pasticcere con bocchetta liscia di 1 cm e realizza i baci sulla placca rivestita dalla carta forno.

  4. Devi girare in tondo e salire di un giro, più facile a dirsi che a farsi ad ogni modo.

  5. Inforna e cuoci nel forno caldo a 200° per 10-15 minuti al massimo, attenta a non bruciarli sopra se serve abbassa la temperatura.

  6. Sforna e fai raffreddare poi staccali con l’aiuto di un coltello.

  7. Lavora la robiola con la forchetta, puoi condire con sale e pepe se preferisci e farcisci una metà dei baci con un cucchiaino.

  8. Aggiungi un pezzetto di speck e chiudi con un altro bacio.

  9. Sistemali sul piatto da portata e spennellali con olio o pesco come ho fatto io.

    Bon appétit

    Se ti piace la ricetta clicca sulle stelline in fondo all’articolo. GRAZIE!

3,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.