Crea sito

Baccala fritto e crocchette ricetta cenone

Baccala fritto e crocchette, ricetta cenone, idea per menu a base di pesce, semplice e saporita.

Baccalà fritto e crocchette ricetta cenone di fine anno, siamo sul pesce come la vigilia di Natale.

Baccalà fritto e crocchette di baccalà con contorno di friarielli in padella, semplice ottimo!

La ricetta del baccalà fritto è semplice, panato nella farina, le crocchette le prepariamo in anticipo, in modo che tengono bene durante la frittura, il baccalà fritto è uno dei piatti presenti sulla tavola napoletana il giorno della vigilia di capodanno, non so il perchè ma a noi piace 🙂

Seguimi in cucina ti spiego la ricetta!

Baccala fritto e crocchette ricetta cenone vickyart arte in cucina

Ti possono interessare altre idee :

Per la ricetta non posso indicarvi delle dosi, va fatto tutto  un po’ ad occhio, dovete ottenere un impasto morbido ma non troppo per poter formale le crocchette.

Ricetta: Baccala fritto e crocchette ricetta cenone

Ingredienti

  • baccalà
  • farina
  • Per le crocchette:
  • baccalà
  • uova
  • pepe
  • sale
  • brodo vegetale
  • 1 carota
  • sedano
  • patata
  • olio

Procedimento

  1. Se utilizzate il baccalà salato, va tenuto in ammollo per 3 giorni e occorre cambiare l’acqua ogni tanto per eliminare il sale in eccesso.
  2. Preparate un brodo vegetale con patata, sedano carota, acqua e olio.
  3. Versatevi il baccalà e cuocete.
  4. A termine cottura, eliminate le lische dal baccalà e frullatelo con un minipiner.
  5. Frullate il brodo e aggiungetelo al baccalà, non molto giusto per ammorbidire il pesce quando lo frullate, dovete ottenere un composto morbido senza liquidi, se necessario aggiungete un po’ di mollica di pane, condite con sale e pepe, formate le crocchette, passatele nell’uovo sbattuto e panatele con farina di mais, poi mettetele in frigo anche tutta la notte.
  6. Per il baccalà fritto basta solo asciugarlo per bene con un panno di carta, panarlo nella farina e friggerlo in olio bollente.
  7. Prelevate le crocchette panatele e friggete in una friggitrice o abbondante olio bollente..
  8. I friarielli sono stati sbollentati e poi ripassati in padella con olio solo per evitare un altro fritto, ma se volete mangiarli come si deve, mettete le foglie in una padella ampia, aggiungete un filo di olio e un pochino d’acqua e cuocete! Sono molto più saporiti!
  9. Bon appétit..

Preparation time: 30 minute(s)

Cooking time: 20 minute(s)

Diet tags: Low calorie, Reduced fat, Gluten free

Number of servings (yield): 6

Culinary tradition: Italiana

Voto 5 Stelle:  ★★★★★ 1 review(s)

Copyright © Vickyart.

4 Risposte a “Baccala fritto e crocchette ricetta cenone”

  1. anche da me in salento si usa il baccalà per la vigilia….è buonissimo!!!comunque non ho mai provato le crocchette di baccalà…..sono da fare si!!!buona giornata…..:-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.