Arista all’arancia con salsa secondo raffinato

Arista all’arancia con salsa secondo raffinato e semplicissimo, ricetta perfetta per le feste natalizie o la domenica, secondo di carne gustoso da preparare in poco tempo.

Arista all’arancia con salsa secondo raffinato

Di solito l’arista all’arancia mi fa pensare subito al Natale, sarà per i colore, oppure per il profumo, ma sta di fatto che pur essendo un piatto semplice ed economico per le feste è davvero perfetto.

La ricetta per preparare l’arista di maiale all’arancia è molto semplice, si rosola prima la carne in padella e poi si prosegue con la cottura in forno, semplice e buona con la salsa all’arancia.

Potete accompagnare l’arista con le patate al forno oppure con verdure di stagione come i broccoli o i funghi, ma le patate sono di sicuro le migliori, un secondo raffinato ed elegante che va bene per il menu di Natale.

Seguitemi in cucina oggi c’è l‘arista all’arancia!

Arista all'arancia con salsa secondo raffinato Arista all'arancia con salsa secondo raffinato

Arista all’arancia con salsa secondo raffinato

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Ingredienti:

  • 1 arista da 500 g
  • 2 arance grandi
  • 1/2 cipolla bianca o rossa
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 3 foglie di alloro
  • rosmarino
  • brodo vegetale
  • farina

Procedimento:

  1. Infarinate quindi l’arista.
  2. In un’ampia padella mettete l’olio con la cipolla tagliata a fettine sottili, poi rosolate pochissimo e aggiungete l’arista.
  3. Unite quindi anche le foglie di alloro e il rosmarino.
  4. Girate poi l’arista in modo da colorire velocemente tutti i lati poi unite il succo di arancia e il vino bianco.
  5. Lasciate quindi sfumare rigirando ancora l’arista per un po’.
  6. Riscaldate il forno a 180°
  7. Prendete solo la carne e sistematela in una teglia da forno, aggiungete poi un po’ di brodo vegetale e cuocetela per circa 40-50 minuti.
  8. Trascorso il tempo tagliate qualche fetta per controllarne la cottura interna, se serve rimettetela in forno per una decina di minuti.
  9. Aggiungete quindi del brodo vegetale al sughetto che avevate in padella, unite uno cucchiaio scarso di farina e mescolate per formare la salsa.
  10. Se la volete più corposa aggiungete altra farina.
  11. Servite poi l‘arista con la salsa all’arancia.
  12. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Bicchierini con mousse al cioccolato Successivo Broccoli con patate al forno gratinati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.