Arancini marchigiani dolci di Carnevale

Arancini marchigiani dolci di Carnevale, ricetta tipica, dolcetti lievitati veloci e facili  profumati all’arancia o al limone, semplici e golosi.

Arancini marchigiani dolci di Carnevale

Una delizia questi arancini marchigiani, sono delle girelle golose profumate all’arancia, si preparano velocemente con un robot oppure a mano, si friggono e si mangiano, uno tira l’altro, impossibile resistere.

La ricetta degli arancini marchigiani è perfetta se state raccogliendo idee per il prossimo Carnevale, ci vuole poco a realizzarli, la lievitazione è veloce, non serve che l’impasto riposi per ore.

In cottura si gonfiano e vi garantisco che sono una vera e propria delizia, sono piaciuti tantissimo alla piccola di casa.

Seguitemi in cucina oggi ci sono gli arancini marchigiani!


Arancini marchigiani dolci di Carnevale

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti per i dolcetti di Carnevale 

  • 10 g di burro
  • 170 g di farina 00
  • 60 ml di latte
  • 70 g di zucchero semolato
  • scorza grattugiata di 1 arancia
  • 6 g di lievito di birra
  • 1 uovo
  • olio di arachidi per friggere
  • diavoletti o zucchero

Procedimento per circa 15 dolcetti di Carnevale

  1. Sciogliete quindi il lievito nel latte e versatelo nel robot poi aggiungete la farina, lo zucchero, il burro e l’uovo.
  2. Impastate per bene, se serve poi aggiungete un po’ di farina, il tanto quindi per non appiccicarsi le mani.
  3. Se lavorate a mano versate quindi il latte con il lievito sciolto in una ciotola, aggiungete la farina, lo zucchero il burro e l’uovo, poi impastate.
  4. Prendete poi l’impasto, fate una palla e mettetela quindi a lievitare in una ciotola per una trentina di minuti.
  5. Grattugiate quindi la buccia di un’arancia.
  6. Trascorso il tempo prelevate e stendete l’impasto con il mattarello e poi formate un rettangolo.
  7. Spolveratelo quindi con lo zucchero semolato e la buccia dell’arancia grattugiata.
  8. Arrotolate l’impasto e poi tagliatelo a fettine di un centimetro circa.
  9. Scaldate l’olio e incominciate quindi a friggere gli arancini.
  10. Scolateli poi man mano sulla carta da cucina, spolverateli quindi con lo zucchero semolato o decorateli poi con le codette di zucchero colorate.
  11. Serviteli quindi caldi o tiepidi.
  12. I vostri dolcetti di Carnevale marchigiani sono quindi pronti per essere gustati !
  13. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Impasto per pizzette soffici Successivo Dolcetti morbidi al tiramisù

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.