Crea sito

Anelletti al forno ricetta siciliana primo piatto

Anelletti al forno ricetta siciliana primo piatto facile da preparare, ricetta palermitana, pasta al ragù con piselli, semplice e saporita, perfetta a pranzo o cena o se avete ospiti

Anelletti al forno ricetta siciliana primo piatto

Un delizioso primo piatto dalla cucina siciliana, gli anelletti al forno con ragù buonissimo, facile da preparare, perfetto sia a pranzo che cena, ottimo piatto per la domenica, per variare ve lo consiglio, la ricetta antica prevedeva carne di maiale, questa è con carne di vitello.

La ricetta degli anelletti al forno è presa da un libro di ricette, mi è sempre piaciuto preparare questo primo piatto, finalmente ho colto l’occasione, devo dire che oltre ad essere buono è anche bello da vedere, sono simpaticissimi questi anelli, tengono bene il sugo e i piselli.

Seguitemi in cucina oggi ci sono gli anelletti al forno!

Anelletti al forno ricetta siciliana primo piatto vickyart arte in cucina Anelletti al forno ricetta siciliana primo piatto vickyart arte in cucina

Anelletti al forno ricetta siciliana primo piatto

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 500 g di anelletti o penne lisce
  • 500 g di carne macinata
  • 400 g di piselli sgusciati
  • 100 g di pecorino o parmigiano
  • 300 g di primosale
  • 1 scatola di concentrato  di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • basilico
  • sale
  • pepe

Procedimento:

  1. Anticamente la ricetta veniva fatta con carne di maiale a tocchetti fatti cuocere e poi tritati con la mezzaluna.
  2. N.B. il piatto va composto a strati di pasta e ragù io ho preferito mescolare tutto insieme
  3. Fate rosolare la cipolla con olio, aggiungete la carne trita, mescolate e aggiungete il vino, fate evaporare una decina di minuti poi aggiungete il pomodoro.
  4. Fate cuocere 30 minuti aggiungete poi i piselli e cuocete altri 20 minuti.
  5. Filtrate la parte liquida del ragù e mettete da parte.
  6. Cuocete la pasta e scolatela al dente, rimettetela nella pentola e aggiungete il formaggio grattugiato e un po’ di sugo.
  7. Spolverate di pane grattugiato una pirofila da forno, versate uno strato di pasta, poi uno di ragù, primo sale e continuate fino a terminare gli ingredienti.
  8. Io ho condito la pasta con il ragù, aggiunto il formaggio e versate tutto nella pirofila evitando gli strati
  9. Cuocete nel forno caldo a 180° per 20 minuti
  10. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.