Crea sito

Abbacchio con piselli in tegame ricetta facile

Abbacchio con piselli in tegame, ricetta facile, piatto tipico della Pasqua, ricetta secondo di carne, agnello o abbacchio, con contorno.

Abbacchio con piselli in tegame ricetta facile

L’abbacchio con piselli, o agnello se preferite, è uno dei piatti tipici della Pasqua, non piace a tutti, se posso essere sincera non la preferisco nemmeno io, ma mia madre ogni tanto lo prepara, tipico un po’ della sua cucina.

La ricetta dell’abbacchio con piselli in tegame è molto semplice, è stata preparata da mia madre e ve la propongo, dovete solo marinare un po’ la carne specie per l’odore molto forte, poi cuocerla in tegame, quando è morbida si procede all’aggiunta dei piselli che faranno da contorno, niente di complicato, deve solo piacere questo tipo di carne.

Un piatto tipico per il menu di Pasqua che si prepara un po’ in tutta Italia, possono variare alcuni ingredienti nella preparazione, ma in sostanza la ricetta è questa.

Seguitemi in cucina oggi c’è l’abbacchio con piselli!

Abbacchio con piselli in tegame ricetta facile vickyart arte in cucina Abbacchio con piselli in tegame ricetta facile vickyart arte in cucina

Abbacchio con piselli in tegame ricetta facile

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Ingredienti:

  • 500 g di abbacchio o agnello quello che preferite
  • 200 g di piselli freschi o surgelati
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio evo
  • aceto quanto basta
  • un ciuffetto di prezzemolo

Procedimento:

  1. Lasciate marinare la carne per un ora in una soluzione di acqua e aceto.
  2. Tagliate a fettine sottili la cipolla e rosolatela in un ampio tegame, asciugate la carne con un tovagliolo di carta da cucina e aggiungetela alle cipolle, fatela colorire in tutti i lati, unite il vino bianco e lasciatelo evaporare.
  3. Poi procedete con la cottura aggiungendo acqua calda per circa un oretta, dipenderà comunque da quanto sono grossi i pezzi.
  4. Verso la fine della cottura, quando l’agnello è quasi cotto, aggiungete i piselli e del prezzemolo tritato e portate a termine la cottura per una quindicina di minuti circa.
  5. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.