Romeu e Julieta

Romeu e Julieta é la seconda ricetta del blog, dopo il torresmo de rolo, che arriva dallo Stato di Minas Gerais.

In Brasile si chiama così l’accostamento tra la goiabada e formaggio, solitamente quello tipico e famoso proprio di Minas Gerais.

l nome “Romeu e Juilieta” si deve alla campagna pubblicitaria della “Goiabada Cica” negli anni 60, dove Maurício de Sousa, rinomato disegnatore, ha associato il formaggio a Romeo e la “goiabada” a Giulietta.

La goiabada è una sorta di confettura fatta con la goiaba (conosciuta anche come guava: un frutto tropicale), acqua e zucchero, solitamente commercializzata in una forma che ricorda la gelatina.

Il queijo Minas é un formaggio bianco di forma rotonda che di solito viene prodotto a crudo latte di mucca. Un tempo si faceva stagionare al naturale all’aria aperta o su un fornello, ad asciugare con il calore.

Da una ricetta importata dai portoghesi, il caglio di origine vegetale venne cambiato in caglio di origine animale, creando così un nuovo prodotto che oggi è riconosciuto con denominazione di origine controllata dal “Instituto do Patrimônio Histórico e Artístico Nacional – Iphan”

Ne esistono quattro varietà:

Frescal – formaggio fresco, servito 4-10 giorni dopo la preparazione, ancora bianco e tenero, quello ideale per la preparazione del Romeu e Julieta.

Meia-cura – formaggio leggermente stagionato;

Curado – formaggio stagionato, ottimo per cucinare, é l’ingrediente principale dei famosi pão de queijo;

Queijo padrão – formaggio standard, reperibili in tutti i supermercati brasiliani.

Romeu e Julieta può essere il ripieno del beiju de tapioca, oppure può essere semplicemente il dessert di fine pasto accostando la goiabada al formaggio, o, come bella ricetta che segue, la farcitura di un sanduíche, che in alcune ricette brasiliane viene passato nel latte condensato e poi cotto al forno.

Nella foto lo trovate accompagnato con te Matte Leão all’arancia, fatto con erba mate molto nota nel sud America e famosa per le sue proprietà stimolanti e simili alla caffeina.

Il pane che ho utilizzato é “pão da forma” aromatizzato alla barbabietola ma potete utilizzare qualsiasi tipo di pane in cassetta.

  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaBrasiliana

Ingredienti

2 fette pane in cassetta
q.b. Queijo Minas frescal (Formaggio fresco )
q.b. Goiabada (Marmellata di guava )

Strumenti

Passaggi

Spalmare su una fetta di pane prima in formaggio fresco e poi aggiungere la goiabada, quindi chiudere con l’altra fetta di pane.

Goiabada potete acquistarla on line.

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da viaggiandomangiando

Classe 1980, ligure, ha pubblicato tre romanzi e altrettante raccolte di poesia, diplomata al Centro Sperimentabile di Cinematografia in sceneggiatura e produzione fiction televisiva, si occupa dell'organizzazione degli eventi artistico/culturali dell'associazione di cui è presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.