Kacang Disco (Indonesia)

Kacang disco, o kacang goreng tepung, è una specialità che arriva dall’Indonesia.

In indonesiano Kacang goreng significa “arachidi fritte” e tepung significa farina/amido.

Prende il nome “kacang disco” per via dello strato di farina che gli conferisce la forma irregolare, come se ci si esibisse in una “disco dance”.

Potete trovare, ad esempio, la ricetta della salsa di arachidi piccante conosciuta come bumbu kacang in un’altra ricetta indonesiana del blog:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaIndonesiana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

200 g arachidi
2 albumi
2 spicchi aglio
20 g amido di tapioca (o amido di mais)
50 g zucchero
1/2 cucchiaino polvere 5 spezie (o spezie a tuo piacere)
q.b. sale
q.b. olio vegetale
100 g farina

Passaggi

Usate le arachidi tostate sgusciate. 

Se usate le arachidi non tostate, fatele arrostire su una padella asciutta per 10-15 minuti a fuoco medio oppure in forno a 180° per 10-15 minuti. 

Sbattere l’albume con una forchetta fino a renderlo spumoso. 

Aggiungere l’aglio tritato. 

Unire le arachidi tostate e mescolare per amalgamare il tutto.

In una ciotola a parte sbattere insieme tutti gli altri ingredienti. 

Aggiungere il composto di arachidi e mescolare.

In una padella riscaldare l’olio.

È importante non friggere a fuoco vivo ma a fuoco medio-basso o il rivestimento si brucerà prima che abbia la possibilità di diventare croccante e asciutto.

Friggere lai arachidi a piccoli gruppi.

Sapete che le arachidi non sono “frutta secca”?

No, le arachidi fanno parte della famiglia delle Fabaceae (o leguminose), è una pianta originaria del Brasile e coltivata un po’ in tutto il mondo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da viaggiandomangiando

Classe 1980, ligure, ha pubblicato tre romanzi e altrettante raccolte di poesia, diplomata al Centro Sperimentabile di Cinematografia in sceneggiatura e produzione fiction televisiva, si occupa dell'organizzazione degli eventi artistico/culturali dell'associazione di cui è presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.