Red velvet crinkles (Stati Uniti)

I Red velvet crinkles cookies sono il primo dei tre dolci per il vostro menù di San Valentino della rubrica “costruire il menù”.

La leggenda dei biscotti attribuisce la nascita di questi biscotti a una donna di nome Helen Fredell che visse a St. Paul, Minnesota all’inizio del 20° secolo.

E questi biscotti compaiono per la prima volta in “Cooky Carnival” di Betty Crocker, dopo una visita ad un’amica a cui chiese la ricetta.

In realtà Betty Crocker non era una persona reale, ma un marchio che la società americana General Mills creò negli anni ’20.

L’azienda la utilizzava per pubblicizzare un tipo di farina nelle trasmissioni radiofoniche. Varie attrici hanno interpretato il ruolo di Betty Crocker.

Il personaggio pubblicitario è diventato così popolare che la rivista Fortune l’ha persino votata come la donna più popolare dopo la first lady Eleanor Roosevelt.

La ricetta originale dei crinkles (il cui nome significa pieghe proprio per le rughe che si formano durante la cottura) era con la melassa.

Essa prevedeva anche zucchero, un grasso, uova, melassa, farina, lievito, sale, chiodi di garofano, cannella e zenzero.

Ma oggi é semplificata con cacao, farina, lievito, uova, noce moscata e in questo caso il colorante rosso per renderli in versione Red Velvet perché dedicati al San Valentino.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni15/18 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti Red velvet crinkles:

230 g zucchero (Bianco)
125 g burro
1 cucchiaio da tavola cacao in polvere
2 uova
1 bustina vanillina
410 g farina
1 cucchiaino lievito alimentare
50 g colorante alimentare rosso
100 g zucchero a velo

Strumenti

Passaggi

Mischiare lo zucchero con il burro morbido aggiungere quindi il cacao e le uova una alla volta.

Mescolare aggiungere la bustina di vanillina, il colorante, la farina e il lievito.

Formare un panetto e sistemare in frigo per tre ore.

Riprendere l’impasto formare delle piccole palline e rotolarle quindi nello zucchero a velo e sistemarle in una teglia da forno distanziate almeno 3 cm uno dall’altra.

Cuocere in forno a 180° per circa 15 minuti.

Avete già pensato al vostro regalo di San Valentino ?

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da viaggiandomangiando

Classe 1980, ligure, ha pubblicato tre romanzi e altrettante raccolte di poesia, diplomata al Centro Sperimentabile di Cinematografia in sceneggiatura e produzione fiction televisiva, si occupa dell'organizzazione degli eventi artistico/culturali dell'associazione di cui è presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.