Crea sito

Polpette di pesce al forno

Durante il nostro viaggio sull’isola di ponza abbiamo assaggiato molte polpette di presce, ognuno ha la sua ricetta e il suo metodo, ma al ristorante “Angelino” ne abbiamo provato una versione più sana, ovvero al forno, anzichè fritta, perciò ho scelto questa ricetta.

Solitamente si preparano con filetti di pesce, come il merluzzo, pangasio, tonno, pesce spada o il pesce persico, in generale, la cosa importante è che il pesce sia ben pulito e diliscato.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfiletti di pesce (merluzzo, pangasio, tonno, pesce spada o il pesce persico)
  • 1patata grande
  • 1uovo
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.pangrattato (opzionale)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

  1. Pulire il pesce.

    Bollire il pesce per circa 15 minuti in acqua salata.

    In un altro pentolino bollire la patata tagliata a pezzetti precedentemente lavata e pelata.

    Con l’aiuto di un frullatore o un mixer frullare il pesce con la patata bollita, il prezzemolo, l’uovo, un pizzico di pepe nero e aggiustare eventualmente di sale.

    Frullare fino ad ottenere un composto denso e compatto.

    Realizzare le polpette bagnando il palmo della mano con alcune gocce d’acqua e disporle su una teglia rivestita di carta forno (se volete, passatele nel pangrattato).

    Irrorare ogni singola polpetta con un filo d’olio.

    Infornare per 15 minuti a 180° preriscaldato (modalità grill ventilato, ripiano centrale del forno) girandole a metà cottura per ottenere una doratura più uniforme.

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da viaggiandomangiando

Classe 1980, ligure, ha pubblicato tre romanzi e altrettante raccolte di poesia, diplomata al Centro Sperimentabile di Cinematografia in sceneggiatura e produzione fiction televisiva, si occupa dell'organizzazione degli eventi artistico/culturali dell'associazione di cui è presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.