Pinsa di San valentino e Daiquiri

Nella settimana che ci conduce al San Valentino, voglio regalarvi due ricette extra adatte come aperitivo per la giornata che dovrebbe essere la più romantica dell’anno…
Si tratta della Pinsa di San Valentino, una versione a cuore della pinsa romana, accompagnata dal rosso Daiquiri Frozen alla fragola.

Troverete altri suggerimenti per il vostro brunch, pranzo e cena del 14 febbraio anche nella sezione dedicata al Menù di San Valentino.

Sono andata alla ricerca del San Valentino nel mondo, ma sono davvero poche le nazioni che come noi festeggiano il giorno degli innamorati…Tra queste:
Il Giappone
Si tratta di una data molto importante, soprattutto per chi non aspetta altro che confessare i propri sentimenti. Le donne regalano della cioccolata agli uomini e questi ricambiano il pensiero con qualcosa di valore 3 volte superiore , am solo un mese dopo, nel giorno del ‘White Day’, il 14 marzo. La cioccolata può avere diversi significati, ne esistono due tipi: 義理チョコ (girichoko), regalata non per amore, ma per ‘dovere’ al proprio capo o ai colleghi di lavoro; la 本命チョコ (honmeichoko) viene invece regalata per esprimere i propri sentimenti’.
La Corea del Sud 
Anche i coreani hanno la stessa usanza dei giapponesi e, inoltre, il 14 aprile, hanno il Black Day: giornata in cui coloro che non sono fidanzati si incontrano per una cena in cui mangiano gli jajangmyeon noodles (noodles conditi con fagioli scurissimi) e parlano reciprocamente della loro sfortuna in amore.
In Spagna.
Si festeggia come da noi l’amore passionale e gli spagnoli sono coloro che più ci somigliano nel festeggiare trascorrendo la serata con una cena a lume di candela.
In Inghilterra 
Ci sono i famosi bigliettini d’amore a forma di cuore “Valentine” . La tradizione vuole che il mittente sia anonimo.
Nelle Filippine
Il 14 febbraio, è il giorno preferito per sposarsi e per rinnovare il matrimonio. Trattandosi di un fenomeno di massa lo si fa spesso in grossi centri commerciali.

La PINSA DI SAN VALENTINO
Altro esperimento nato dalla messa in opera di quanto imparato al corso di Pinsa, presso Pinsa Morena Academy.

Il procedimento per la pinsa romana lo trovate QUI.
Ricordatevi che ci vuole almeno una prima lievitazione di 24 ore.

Segue la farcitura romantica e la ricetta del Daiquiri Frozen alla fragola..

BUON SAN VALENTINO!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioni1 persona
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Pinsa di San Valentino:

  • 1pinsa romana
  • 7pomodorini
  • 165 gstracchino
  • q.b.olio al peperoncino
  • 150 gfragole
  • 30 mllime (succo)
  • 40 mlsciroppo di zucchero
  • q.b.ghiaccio

Daiquiri frozen alla fragola:

  • 60 mlrum bianco
  • 150 gfragole
  • 30 mllime (succo)
  • 40 mlsciroppo di zucchero
  • q.b.ghiaccio

Preparazione

PINSA DI SAN VALENTINO
  1. Stendere uniformemente lo stracchino sulla pinsa.

    Cuocere a forno ventilato 200/220 °C per circa 7 minuti.

    Tagliare a metà i pomodorini e, in uscita, comporre un cuore sulla pinsa.

    Aiutandovi con un piccolo pennellino, seguire la forma del cuore con l’olio al peperoncino.

  2. DAIQUIRI FROZEN ALLA FRAGOLA

    Se non trovate lo sciroppo di zucchero potete farlo voi mescolando in un pentolino 5 cucchiai di acqua fredda e 1 di zucchero. Mescolate facendo sciogliere il composto a fiamma molto bassa. Lasciate raffreddare del tutto.

    In un frullatore aggiungete il gjiaccio e tutti gli altri ingredienti.

    Iniziate con la velocità minima, poi passate alla massima e infine tornate alla minima.

    Guarnite con una fragola tenuta da parte e servite subito.

Festività simili a San Valentino:

In Cina

C’è la Festa del Doppio Sette (o Festa Qixi) perché cade il settimo giorno del settimo mese lunare e può essere definita il San Valentino cinese o la festa degli innamorati, ma è in agosto.

In Brasile

San Valentino cade proprio nel periodo di Carnevale quindi, la festa, viene rimandata al 12 giugno, in onore di Sant’Antonio protettore dei matrimoni e si chiama“Dia dos enamorados”.

In Sudafrica

La festa inizia molte settimane prima del 14 febbraio e e si ispira a quella romana chiamata Lupercalia, legata alla fertilità e si usa appuntare sulla manica un biglietto con il nome del ragazzo che si ama. Anche qui ci si scambia fiori e regalini.

Link affiliato #adv

Se non avete modo di prepare voi la Pinsa Romana, che richiede davvero molto tempo, potete acquistare la base già pronta: BASE PINSA ROMANA 8 PEZZI

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.