Muscoli ripieni

Impensabile andare nella zona delle Cinque Terre e non mangiare i muscoli ripieni… così l’11 maggio 2019, a Monterosso al Mare, presso il ristorante “Il Casello“, abbiamo pranzato con una delle ricette tradizionali del Levante ligure (precisamente di La Spezia) migliori che possano esistere.


Una ricetta laboriosa, ma indubbiamente eccellente!

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la farcia

  • 1 kgmuscoli (cozze) di La Spezia
  • 2Uova
  • 50 gMortadella (in una unica fetta)
  • q.b.mollica di pane
  • 1 bicchiereLatte
  • 30 gParmigiano Reggiano DOP
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.timo, maggiorana
  • q.b.sale e pepe

Per il condimento

  • 300 gPassata di pomodoro
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Vino bianco
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.sale e pepe nero
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per preparare i muscoli alla spezzina, prima di tutto dovete pulire bene le cozze: sciacquatele sotto l’acqua corrente e grattatele bene una per una con un coltello in modo tale da eliminare tutte le incrostazioni e la barbetta dal guscio.

    Una volta che avrete pulito bene tutte le cozze, fate scaldare in una padella un giro d’olio extravergine d’oliva, mettete all’interno della padella le cozze, coprite con un coperchio e lasciatele schiudere.

    Mentre le cozze si stanno schiudendo, occupatevi della preparazione della farcia: prendete la fetta di mortadella e tritatela finemente, poi trasferite il trito di mortadella in una scodella, dopodichè ammollate la mollica di pane in una ciotola con il latte.

    In una terrina preparare il ripieno unendo 10 muscoli, l’ aglio e gli aromi tritati, poi  la mollica bagnata nel latte e strizzata, il Parmigiano, le uova e la  mortadella. Mescolare bene. Aggiungere un po’ di pepe e regolare la sapidità.

    Prendere i muscoli ed aiutandosi con un coltellino separarli senza recidere il nervo che li tiene uniti, ma ruotandoli leggermente in modo che restino attaccati alla base. Mettere una piccola parte del ripieno dentro la valva e chiudere ricomponendo la cozza. (Altrimenti si possono  legare con filo bianco avendo cura di toglierlo prima di servire).

    In una casseruola stufare prezzemolo e aglio tritati con un filo di olio extravergine di oliva, spruzzare con vino bianco e aggiungere i pomodori, insaporite leggermente la passata di pomodoro con un pizzico di sale e una macinata di pepe nero.

    Accomodare i muscoli in un solo strato nella pentola che contiene il sugo. La salsa li deve coprire, se non fosse sufficiente, aggiungere un poco di liquido tenuto da parte.

    Fare cuocere circa mezz’ora e servire caldo.  

Note

I muscoli, che vengono chiamati comunemente in italiano anche cozze oppure peoci o móscioli, a seconda della regione italiana di provenienza, sono molluschi bivalve allevati nel Golfo dei Poeti, molto versatili nelle preparazioni culinarie.

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.