Lamb madfoon (Arabia Saudita)



In Arabia Saudita è chiamato “madfoon” il metodo di cottura dell’agnello che viene cotto in un foglio di alluminio.

Madfoon significa letteralmente sepolto e la carne infatti viene sepolta in un buco sotterrato nella sabbia dove è circondata dal calore del carbone (taboon: un forno sotterrato e ricoperto di argilla).

Così il fumo e il calore cuociono lentamente la carne, che infine viene servita sopra il riso basmati che viene cotto successivamente nel brodo speziato della carne sul fondo del taboon oppure cotto insieme all’agnello sotterrato nel forno senza mai toccare il carbone.

E spesso accompagnata da una tazza di yogurt e una salsa di pomodoro al peperoncino da mescolare il riso e da mangiare insieme.

Un piatto simile é: Ouzi (o quzi, qoozi e ghoozi) che sta per piatto di riso speziato con agnello; è molto popolare negli Stati arabi del Golfo Persico viene preparato solitamente con agnello cotto molto lentamente con noci tostate e uvetta servito sul riso.

È considerato uno dei piatti nazionali dell’Iraq ed è stato introdotto in Turchia dagli immigrati siriani.

La ricetta é adattata al forno di casa.

Foto da //tamoosh.com/

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione8 Ore
  • Tempo di cottura4 Ore
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 kg agnello (Le cosce)
q.b. Olio di mais
q.b. sale
600 g riso Basmati

Spezie: cumino, cardamomo, curcuma, pepe bianco, zenzero e zafferano.

Strumenti

Passaggi

In una terrina mettete l’agnello con l’olio di mais con il sale, il pepe bianco, lo zenzero in polvere, il cardamomo, il cumino, la curcuma e lo zafferano, mescolate fino a quando gli ingredienti saranno ben amalgamati.

Pulite l’agnello e fatelo marinare per almeno otto ore.

Mettete quindi la carne in una teglia e aggiungete 2 l di acqua coprite con un foglio d’alluminio e fate cuocere in forno a 200° per quattro ore, la carne deve assumere un colore rossastro – marrone.

Servite con riso cotto nel brodo della carne.
Se volete aggiungete noci, pinoli o arachidi.

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.