Giorno 44: Saudade

In ogni viaggio arriva sempre il momento delle Saudade, e non solo quando si tratta di Brasile…

Il momento in cui tutto c’é ancora, ma sai che presto finirá e giá ti manca.

La Saudade é un profondo sentimentio di malinconia, qualcosa di più radicato della semplice tristezza, una vera e propria mancanza che fa male al cuore.

Io la vivo ad ogni fine viaggio ed é estremamente forte quando lascio il Brasile, il MIO Brasile.

E’ accaduto a marzo, dopo 8 mesi trascorsi qui, e accade anche ora, tra poche ore, oggi mercoledí 23 novembre infatti decollerò nuovamente dall’aeroporto di Porto Seguro alle ore 9.40 (13.40 italiane) per fare ritorno in Italia dopo 44 giorni di calore brasiliano.

Ne ho parlato nella diretta Instagram di ViaggiandoMangiando on air Saudade 2.0. di domenica 20 novembre (video QUI) ho racconto qualcosa in più di questo paese, del suo popolo e ho presentato anche quello che ho chiamato “TAGLIERE DELLA SAUDADE” con molte delle delizie brasiliane che mi mancheranno in Italia, le riconoscete?

Purtroppo gli ultimi giorni non sono stati particolarmente belli dal punto di vista metereologico, tra pioggia e sole, un po’ come lo scorso anno, e questo mi fa pensare che novembre sia il mese peggiore a livello turistico, per venire in Brasile.

La mia ultima caipirinha… shakerata, non pestata…

La cena di ieri sera, martedí 22 novembre, da “Barraca do Gaucho” non poteva che essere il modo migliore per chiudere un cerchio aperto nell’agosto 2021, quando mi sono trasferita qui, gestendo una pousada, interrotto nel marzo 2022 quando sono dovuta rientrare in Italia a causa di un visto permanente negato, ripreso lo scorso ottobre, quando sono tornata, sola, per trascorrere 44 giorni nella solitudine del mood brasiliano.

VAI A:  Canapé

Il blog, come sapete, non si ferma… questa settimana é dedicata al Menu del Ringraziamento (e conseguente Black Friday) e poi ci sará Natale…

Um beijo e um abraço!

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da viaggiandomangiando

Classe 1980, ligure, ha pubblicato tre romanzi e altrettante raccolte di poesia, diplomata al Centro Sperimentabile di Cinematografia in sceneggiatura e produzione fiction televisiva, si occupa dell'organizzazione degli eventi artistico/culturali dell'associazione di cui è presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.