Arroz de lagosta com polvo

Appena giunti a Santo Andrè, nella nostra pousada “Vila Araticum”, mi stupii di trovare l’arroz de polvo, ovvero il riso con il polpo, perchè fino a pochi anni fa i brasiliani non cucinavano il polpo; l’assaggio fu eccezionale e nel corso della vacanza ho replicato con più piatti a base di polpo e tra questi anche un bis del riso con polpo, arricchito da aragosta: arroz de lagosta com polvo.

Quello che vedete in foto è stato consumato al ristorante “Colher de Pau” in centro, direttamente sulla Paserella do Alcool.
Sotto quello assaggiato a “Vila Araticum”, con una presentazione molto coreografica.

  • DifficoltàBassa
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo20 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaBrasiliana

Ingredienti

  • 1.5 kgaragosta (viva)
  • 800 gpolpo
  • 3 spicchiaglio
  • 1cipolla
  • 2carote
  • 200 mlvino bianco
  • 500 mlacqua
  • 2 fogliealloro
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.coriandolo
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Per la cottura del polpo cliccate QUI.

    Una volta che il polpo sarà freddo, rimuovete il polpo dall’acqua e riducetelo in pezzi di piccoli dimensioni, tenendo qualche tentacolo per guarnizione. Filtrate l’acqua di cottura del polpo, che vi servirà per la cottura del riso.

    In una casseruola capiente portate sul fuoco l’aragosta avvolta in uno spago con l’acqua e due cucchiai di sale.

    Cuocere per 12 minuti.

    Togliete l’aragosta, tagliate la testa e apritela a metà.

    Con l’aiuto delle forbici togliete il lombo dall’aragosta.

    Aggiungete le bucce e la testa gli scarti all’acqua del polpo tenuta da parte per il brodo, lasciando bollire per 10-15 minuti.

    In una grande casseruola, soffriggete l’aglio, le carote e la cipolla tritati finemente nell’olio, aggiungere le foglie di alloro e rosolate finché non appassiscono.

    Aggiungete il riso e sfumate con il vino bianco.

    Fate rosolare un po’, infine aggiungete poco per volta il brodo di cottura finchè necessario per terminare la cottura in circa 15 minuti.

    Togliete le foglie di alloro.

    Aggiungete infine l’aragosta e il polpo tagliato a pezzi, abbassate la fiamma al minimo, coprire la padella e cuocete altri 5 minuti.

    Regolate di sale.

    Servire con coriandolo fresco.

Video della cena a base di “arroz de lagosta e polvo”:

Link affiliato #adv

Per questa ed altre ricette a base di riso brasilina, occorerrebbe il riso Carolino, l’unico di origine Portoghese. Dal chicco bianco, corto e rotondo, con una gran capacità di assorbimento dei sapori, risulta cremoso dopo cotto ed è coltivato alle foci dei fiumi Sado, Tago e Mondego

Lo potete acquistare on line, ma solo in grandi quantità QUI. Altrimenti potete utilizzare il nostro riso Vialone nano.

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.