Spaghettoni all’Amatriciana

Piatto tipico della cucina laziale, l’amatriciana è un piatto povero ma che grazie ai suoi sapori è diventato un piatto nazionale.

Apprezzatissimo nonostante la semplicità dei suoi ingredienti, è di facile preparazione e soprattutto economico.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Spaghettoni 320 g
  • Passata di pomodoro 300 g
  • Guanciale 100 g
  • Pecorino romano 80 g
  • Peperoncino 1
  • Vino bianco q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Mettete sul fuoco il tegame con l’acqua per la pasta e portate a bollore.

    In una padella, a fuoco lento, fate rosolare con un filo d’olio il guanciale tagliato a listarelle e il peperoncino.

    Una volta preso colore, sfumate con il vino bianco (poco meno di mezzo bicchiere) e lasciate evaporare.

    Aggiungete la passata di pomodoro, togliete il peperoncino e regolate di sale e pepe. Cuocete per 5/6 minuti.

    Nel frattempo salate l’acqua per la pasta, versate nel tegame gli spaghettoni e cuocete per il tempo di cottura.

    Scolate la pasta e passatela in padella con la salsa all’amatriciana. Togliete dal fuoco e mantecate con il pecorino romano e una macinata di pepe e servite in tavola.

     

Note

Senza categoria
Precedente Flan di Spinaci e scamorza Successivo Soufflé di Spinaci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.