Fusilli con Zucchine e Ricotta salata

Un primo piatto molto diffuso al sud per l’utilizzo della ricotta salata. Dall’esecuzione molto semplice e ricco di sapore che può tranquillamente essere preparato per un pranzo o una cena dell’ultimo minuto.

Io aggiungo sempre le scaglie di mandorle per dare al piatto una parte croccante, ma va benissimo anche senza le mandorle qualora non doveste averle.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Fusilli 350 g
  • Zucchine 2
  • Scalogno 1
  • Ricotta salata 80 g
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Mandorle in scaglie 40 g
  • Prezzemolo 1 ciuffo

Preparazione

  1. Lavate le zucchine, eliminate le estremità e tagliatele a julienne con un tagliaverdure.

    Ponete sul fuoco un tegame con l’acqua per la pasta e portate a bollore.

    In una padella a sponde alte mettete l’olio e lo scalogno tritato, non appena si ammorbidisce aggiungete le zucchine e salate. Lasciate cuocere per 8 minuti circa.

    Nel frattempo salate l’acqua della pasta e tuffatevi i fusilli.

    Scolate la pasta e versatela nella padella, spadellate per fare amalgamare tutti gli ingredienti e aggiungete una macinata di pepe e il prezzemolo tritato.

    Impiattate, aggiungete la ricotta salata grattugiata e le scaglie di mandorle e servite.

     

Note

Senza categoria
Precedente Tortino di Patate e Asiago Successivo Flan di Spinaci e scamorza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.