PAMBRIOCHE ALLO YOGURT

Morbido morbido, senza burro, ideale per colazione da servire con un’ottima crema bacco al pistacchio!

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    130 minuti
  • Cottura:
    30/35 minuti
  • Porzioni:
    10 fettine circa
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

PER LA PASTA

  • Farina 00 500 g
  • Olio di semi 40 g
  • Sale 1 cucchiaino
  • Zucchero 100 g
  • Miele 1 cucchiaio
  • Yogurt bianco naturale 150 g
  • Latte 100 g
  • Lievito di birra 10 g

PER SPENNELLARE

  • tuorlo 1
  • Latte 2 cucchiai

Preparazione

  1. PAMBRIOCHE ALLO YOGURT

    Inserite nel boccale il latte, il lievito, lo zucchero e l’essenza vaniglia 3 min. 37 gradi vel.4. Versate la farina, lo yogurt, l’olio e il miele 4 min. spiga Dal foro con la me in movimento inserite il sale, Trasferite in un piano da lavoro spolverizzato da farina, formate una palla e adagiate in una terrina unta d’olio coperta con il proprio coperchio.

  2. Lasciate lievitare  fino al raddoppio nel forno con luce accesa e un pentolino di acqua bollente nella parte bassa del forno o se avete un forno come il mio mettete la funzione lievitazione.

  3. Riprendete la pasta, io ho tolto un pezzetto perché altrimenti non entrava nel mio stampo, dividete a metà e formate due palline della stessa grandezza, adagiate nello stampo, io ho usato quello di carta, coprite con  la pellicola e lasciate lievitare nel forno alla stessa maniera della prima volta.

  4. Trascorso il tempo sbattete in una piccola terrina il tuorlo con il latte, spennellate la superficie del pambrioche delicatamente, quindi trasferite nel forno precedentemente preriscaldato a 180 gradi per 30/35 minuti. Lasciatelo raffreddare coperto da un panno cosi rimarrà sofficissimo!

Senza categoria
Precedente BUFALINE AL POMODORO Successivo DOLCE CUCCHIAIO

Lascia un commento

*