Puntarelle e Salmone in salsa Limone

Puntarelle e Salmone In Salsa al Limone

Le puntarelle sono i germogli della Catalogna, una verdura della famiglia della Cicorie. Queste verdure sono molto utilizzate nella cucina tradizionale romana, dove viengono consumate crude e servite perlopiù in insalata con le acciughe. Se avete occasione di visitare la capitale e vi recate in qualche ristorante tipico, vi consiglio di provare le famose Puntarelle alla Romana.

Sono croccantissime e molto fresche, si abbinano molto bene con ingredienti dal sapore forte e deciso, come quello dell’acciuga.

In questa ricetta ho abbinato le puntarelle con il salmone, e sebbene questo sia un pesce molto gustoso di suo, ho voluto rendere il tutto un po’ speciale, aggiungendo una salsa al limone.

Risultato? Un piatto buonissimo e molto originale.

Puntarelle e salmone
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Salmone 400 g
  • Puntarelle 1 cespo
  • Farina 2 cucchiai
  • Olio di oliva 4 cucchiai
  • Succo di limone 2 cucchiai
  • Aglio 1 spicchio

Preparazione

  1. Prendete il cespo delle puntarelle, togliete tutte le foglie lunghe (vedi nota) e liberate il cuore di germogli.

    Dividete le punte, lavatele con cura e mettetele a bagno in acqua fredda e limone per circa mezz’ora.

    Tagliate il salmone a cubetti non troppo piccoli.

    ***********************************************************

    PREPARAZIONE della SALSA

    Prendete una piccola  padella, scaldate leggermente  4 cucchiai di olio d’oliva, aggiungete 2 cucchiai di farina, mescolate rapidamente con un cucchiaio di legno, spengete il fuoco, unite 2 cucchiai di succo di limone, uno alla volta sempre mescolando. Se vi sembra troppo densa allungate pure e con un cucchiaio d’acqua o di olio d’oliva, la cosa essenziale è la base con la farina.

    ***********************************************************

  2. Puntarelle

    Le puntarelle solitamente vanno tagliate a listarelle molto sottili, io personalmente le preferisco un po’ più grosse, nel tagliarle quindi regolatevi anche in base ai vostri gusti personali.

    In una padella antiaderente saltate il salmone con uno spicchio d’aglio e poco olio d’oliva.

    Aggiustate di sale e lasciate intiepidire.

    In una terrina mettete le puntarelle, il salmone e la salsa preparata come sopra. Aggiungete un po’ di pepe, aggiustate di sale e mescolate bene.

    Impiattate con cura e BUON APPETITO

Note

Le foglie lunghe non buttatele!  Anche se sono un po’ amarognole, sono molto ottime sbollentate, saltate in padella o stufate con un po’ di cipolla.

Ricetta Consigliata 

Ricetta crostini cavolo nero e gamberetti

 

Related Post

Senza categoria
Precedente Datteri farciti con ricotta e noci Successivo Dolce Arancia Cioccolato e Mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.