Polpette di Patate e Spinaci al Forno

Eccezionali le Polpette di Patate e Spinaci al Forno, molto appetitose, semplici e facili da preparare.

Cotte in forno, dove si forma una squisita crosticina croccante, all’interno sono sofficissime e morbide.

Buone in ogni momento della giornata, che sia per un pranzo veloce, per una cena leggera, per accompagnare un’aperIcena o da assaporare in  un simpatico break pomeridiano.

Io ho ricavate otto polpette, ma se volete utilizzarle come stuzzichini o antipasto potete farle più piccine e farne una quantità maggiore.

Belle da vedere, sono proprio invitanti e di un bel colore dorato. Buone per grandi e piccini. adatte  inoltre anche per chi segue una dieta vegetariana.

Leggerissime grazie alla cottura in forno, questa è una ricetta che vi posso senz’altro consigliare.

Da non sottovalutare il vantaggio di poter preparare queste polpette in anticipo, e di poterle conservare anche per un giorno o due, in un contenitore adeguato in frigorifero.

Polpette
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 Pezzi
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Patate 500 g
  • Spinaci 200 g
  • Uova 2
  • Aglio 1
  • Formaggio grana (Grattugiato) 4 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.
  • Pangrattato q.b.

Preparazione

  1. Polpette

    Iniziate con lavare e pelare le patate.

    Tagliatele a pezzi e lessatele. Consiglierei la cottura al vapore, poiché se bollite sarebbero un po’ acquose per fare le polpette.

    Sbollentate gli spinaci per 5 minuti in acqua salata.

    Strizzateli bene e tritateli.

    Schiacciate le patate e versatele in una ciotola capiente.

    Sminuzzate un aglio piccolo e versatelo sulle patate.

    Unite poi gli spinaci tritati, il formaggio grattugiato, un po’ di sale e mescolate.

    In una tazza rompete un uovo e sbattete.

    Versatelo nell’impasto e amalgamate per bene.

     

  2. Rompete in una ciotola il secondo uovo ed emulsionate con una forchetta.

    Versate il pangrattato in un piatto.

    Formate delle polpette con l’impasto. Io ne ho ricavate 8, ma potete farle più piccine, specialmente se volete utilizzarle come stuzzichini o antipasto.

    Passatele nell’uovo e poi nel pangrattato.

    Sistematele con cura in una perofila oliata.

    Verrsate sopra un filino di olio d’oliva e infornate a 240 gradi per 20/25 minuti, preriscaldato.

    Al termine e comunque quando saranno belle dorate sfornate.

    Lasciate intiepidire e gustate.

    Buon Appetito

Note

Per voi la ricetta per gli Arancini al Forno con Fontina

⤵⤵⤵ Clicca

Arancini di Riso al Forno con Fontina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.