Pasta agli Asparagi Selvatici e Uova

La Pasta agli Asparagi Selvatici e Uova è un primo piatto molto bello, colorato e invitante.

Per realizzarlo, ho utilizzato gli asparagi selvatici che ho raccolto nella campagna toscana. Con un pò di fortuna, li potrete trovare anche voi in commercio, magari dal fruttivendolo di fiducia.

Ovviamente potete fare la ricetta usando gli asparagi coltivati, il risultato sarà comunque ottimo.

Potremmo definire questa Pasta una Carbonara agli Asparagi.

È facile e velocissima da realizzare, infatti, mentre cucinate gli asparagi, fate bollire la pasta. Scolatela, versatela, spadellate aggiungete le uova, mescolate velocemente…pronto!

Una vera Bontà!

Pasta agli asparagi selvatici e uova
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 Persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Pasta 200 g
  • Asparagi selvatici 100 g
  • Uova 2
  • Latte 1 cucchiaio
  • Formaggio grana 1 cucchiaio
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. Pasta agli asparagi

    Procedura per la Pasta agli asparagi 

    Lavate gli asparagi e partendo dalla punta, tagliateli a pezzetti finché risulteranno teneri, scartate la parte dura, quella più vicina alla radice.

    In una padella fate scaldare l’olio di oliva con l’aglio.

    Nel frattempo mettete la pasta a bollire.

    Versate gli asparagi in padella, soffriggete per qualche minuto, aggiungete un po’ d’acqua di cottura e fate stufare per 5 minuti.

     

     

     

  2. Pasta agli asparagi

    Rompete le uova in una tazza, sbattete con un cucchiaio di latte.

    Scolate la pasta anticipando il tempo di cottura di 2/3 minuti.

    Versatela negli asparagi, spadellate, spengete la fiamma.

    Aggiungete le uova, mescolate velocemente e impiattate.

    Buon Appetito

Note

Per cuocere gli asparagi coltivati il tempo sarà di almeno 5 minuti in più.

Per voi una ricetta semplice per il risotto

⤵⤵⤵ Clicca

Risotto agli asparagi selvatici

Related Post

Precedente Melanzane Ripiene di Riso Gratinate Successivo Ciambella senza Burro con Pinoli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.