Crea sito

La Ricetta per il Vitello Tonnato


Il Vitello Tonnato è un secondo piatto molto gustoso a base di carne. La ricetta prevede che il vitello sia bollito in poca acqua, tagliato poi a fettine sottili e condito con una salsa a base di tonno, capperi e acciughe.
Questa pietanza di origini piemontesi era già conosciuta nel ‘700, anche se la versione moderna è stata proposta 1981 da Pellegrino Artusi, un famoso gastronomo e scrittore che pubblicò la ricetta nel suo libro guida La Scienza in Cucina e L’arte di Mangiar bene.
Il Vitello Tonnato è un piatto freddo che si mangia volentieri in tutte le stagioni in più si può preparare comodamente in anticipo per essere gustato al momento, anzi è una di quelle Ricette che si giovano del tempo di riposo.

Qualche idea per secondi piatti a base di carne
Roast-beef all’Inglese in Pentola
Arista al Forno con Aromi
Involtini di Pollo con Scamorza e Spinaci

La ricetta per il Vitello Tonnato
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni5/6 persone
  • Metodo di cotturaBollitura

Ingredienti per preparare la Ricetta del Vitello Tonnato

Ingredienti per preparare il Vitello bollito

  • 1 kgGirello di Vitello
  • 1/2 costasedano
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 2 fogliealloro
  • 1/2cipolla
  • 1carota
  • 1 cucchiainosale fino

Ingredienti per la maionese

  • 2tuorli d’uovo
  • 200 mlolio di semi
  • 1/2 cucchiainosale fino
  • 20 mlsucco di limone

Ingredienti per la Salsa Tonnata

  • 250 gtonno sott’olio
  • 30 gcapperi sott’aceto
  • 400 mlmaionese come da ricetta
  • 3acciughe sott’olio
  • 1 tazza da caffèBrodo del Vitello
  • q.b.sale

Strumenti

  • Casseruola
  • Frullatore / Mixer

La Ricetta per preparare il Vitello Tonnato

Bollire il Vitello

  1. In una casseruola sistemate il vitello e aggiungete tutti gli aromi. Quindi carota, sedano, alloro, cipolla e il prezzemolo. Anche un cucchiaino di sale fino.

    Unite poi dell’acqua, coprite e mettete sul fornello a fuoco alto. Appena parte il bollore, abbassate la fiamma e continuate la cottura a fuoco medio/basso per 50 minuti.

  2. Quando il vitello è pronto attendete 10 minuti prima di estrarlo e da parte mettete a raffreddare una tazzina di brodo che vi servirà per diluire la salsa tonnata.

    Non appena il la carne si sarà intiepidita tagliatela a fettine sottili.

Preparazione della Salsa

  1. Per preparare la Maionese fatta in casa seguite questa ricetta, altrimenti potete utilizzare tranquillamente quelle confezionate. Ne esistono di ottime in commercio.

  2. Salsa tonnata

    Frattanto avrete messo a sgocciolare il tonno, le acciughe e i capperi.

    Versateli quindi in un mixer e frullate.

    Travasate in una ciotola, aggiungete la maionese e amalgamate con cura.

    Ora unite mezza tazzina del brodo del vitello che avete messo da parte e mescolate.

    Per il brodo restante nella tazzina, regolatevi un po’ voi se preferite una salsa più o meno liquida, io ho utilizzato l’intera tazzina, anche perché le fettine di vitello hanno la tendenza ad assorbire la salsa durante il riposo previsto.

Il Vitello Tonnato

  1. Ora completiamo la ricetta, quindi versate in un piatto uno o due cucchiai di salsa, questo dipenderà dalle dimensioni del piatto che volete usare, distendete qualche fettina di carne, un’altro strato di salsa e così via…

    Alla fine guarnite con qualche cappero.

    Fate riposare almeno un’ora prima di gustare.

    Nady

Il Vitello Tonnato si conserva bene per 2 giorni al massimo in frigorifero dentro un contenitore ermetico.

Variante: potete aggiungere alla salsa due cetriolini sottaceto per renderla ancora più saporita.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.