Crea sito

I Cantucci

I Cantucci sono dei deliziosi dolcetti alle mandorle della tradizione culinaria Toscana. Molto facili da preparare anche in casa, solitamente vengono serviti con il Vin Santo, ma sono buonissimi anche per accompagnare il the o a colazione. Si conservano molto bene per diversi giorni in un contenitore di vetro o di latta. Qui di seguito procedura e ingredienti.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina
  • 120 gZucchero
  • 1 cucchiaioMiele
  • 120 gBurro
  • 2Uova
  • 80 gMandorle pelate
  • 80 gMandorle
  • 1 cucchiainoLievito per dolci
  • 1 bicchierinoBrandy

Come preparare i Cantucci

  1. Tostate leggermente le Mandorle pelate.

    In una terrina capiente versate la farina e lo zucchero. Mescolate per bene.

    Unite le uova, il burro a temperatura ambiente e il miele.

    Amalgamate con un cucchiaio di legno.

    Unite il lievito, continuate a mescolare e aggiungete il Brandy.

    Per ultimo versate le mandorle e mescolate accuratamente.

  2. Fate riposare in frigo una mezz’ora. Foderate la teglia del forno con la carta.

    Dividete l’impasto a metà e formate due filoncini.

    Infornate a 190 gradi preriscaldato per 15/20 minuti.

    Devono essere belli dorati.

    Al termine estraete e fate raffreddare. Con un coltello dentato tagliate a fettine più o meno dello spessore di un centimetro e mezzo.

    Rimettete di cantucci in forno ventilato per 10/15 minuti a 160 gradi. Devono solamente indurire.

    Al termine estraete.

    Possono essere conservati in una scatola di latta anche per 10 giorni e più.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.