Funghi Champignon con Patate in Padella

I Funghi Champignon con Patate in Padella sono un contorno saporito e sostanzioso, buono per accompagnare carni, pesce o formaggi. La ricetta è molto facile anche per chi, magari non è il vostro caso, ha poca confidenza con i fornelli o preferisce comunque realizzare ricette poco elaborate.
Trovo che i funghi champignon, anche se sono coltivati e non crescono spontaneamente, abbiano un sapore delizioso. Li preparo frequentemente, seguendo una ricetta infallibile: in padella, con uno spicchio d’aglio, olio d’oliva e prezzemolo. Più semplice di così!
Inoltre sono ipocalorici, ma contengono una discreta quantità di vitamine del gruppo B, sali minerali e fibre.


Potete leggere anche questa
Pasta Cremosa ai Funghi Senza Panna o Burro

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
176,29 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 176,29 (Kcal)
  • Carboidrati 26,47 (g) di cui Zuccheri 2,78 (g)
  • Proteine 5,46 (g)
  • Grassi 6,44 (g) di cui saturi 0,91 (g)di cui insaturi 5,22 (g)
  • Fibre 3,78 (g)
  • Sodio 208,50 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 160 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 800 gpatate
  • 500 gfunghi prataioli (champignon)
  • 4 cucchiaiolio di oliva
  • 25 gprezzemolo tritato
  • 1/2 cucchiainosale fino
  • 1 spicchioaglio

Come preparare I Funghi Champignon con Patate in Padella

  1. Dai funghi tagliate la parte del gambo che è stata a contatto con il terreno (naturalmente piena di terriccio), immergeteli in acqua fredda ed eliminate eventuali residui. Di solito sono abbastanza puliti e l’operazione è facile. Non serve lasciarli a bagno più del necessario, rischiate che assorbano dell’acqua.

    Tagliateli poi a fettine.

    Sbucciate le patate, tagliatele a tocchetti e mettetele a bagno in acqua fredda per qualche minuto, in questo modo rilasceranno l’amido.

    Tritate il prezzemolo.

  2. In una padella antiaderente fate scaldare l’olio d’oliva con l’aglio.

    Unite i funghi e appena inizieranno a rilasciare l’acqua trasferite anche le patate.

    Quest’ultime si stuferanno con il liquido dei funghi.

    Salate, mescolate e coprite.

    Continuate la cottura a fuoco lento per 20 minuti.

    Controllate di tanto in tanto e mischiate.

    Infine aggiungete il prezzemolo, se le patate avessero assorbito troppo liquido, aggiungete mezzo bicchiere d’acqua calda.

    Continuate la cottura per altri 5 minuti.

    Se al contrario ci fosse del liquido in eccesso, fate evaporare, questo dipende anche dalla tipologia della patata.

    Gustate caldo, un eventuale riposo degli champignon con patate renderà la pietanza ancora più gustosa.

    Nady

Potete conservare gli Campignon con Patate in un contenitore ermetico per 2/3 giorni in frigorifero. Consiglio poi di riscaldarli nel microonde.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.