Crea sito

Crostini al Radicchio di Treviso e Acciughe

I Crostini di Pane Casereccio con Radicchio di Treviso e Acciughe sono un antipasto molto saporito e stuzzicante, da gustare con un buon aperitivo. La procedura è semplicissima e veloce. Le fette di pane vanno leggermente abbrustolite in forno. Mentre sia il radicchio che le acciughe, vanno tritati e saltati in padella con olio d’oliva e uno spicchio d’aglio. Basta poi guarnire a piacere e il risultato sarà un crostino di pane molto invitante e profumato. Se la ricetta vi incuriosisce continuate con  la lettura qui di seguito…


Puoi visitare la mia pagina Facebook e mettere un Like per essere sempre aggiornato sulle mie nuove ricette. Sono anche su Pinterest e Instagram ! Lì troverai tutte le mie bacheche.
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni10/12
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • q.b.Pane casereccio
  • 150 gRadicchio dì Treviso
  • 8Acciughe sott’olio (alici)
  • q.b.Olio di oliva
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. PROCEDURA Iniziate con il pane casereccio che va tagliato a fettine dello spessore di non più di un centimetro. Per la grandezza regolatevi per quella di un quadrato. Posate sulla teglia da forno e infornate a 220 gradi preriscaldato, il tempo dipende un po’ dal tipo di pane. Considerate che le fettine devono solamente diventare croccanti, senza indurire. Nel frattempo mondate, lavate, asciugate per bene Il radicchio di Treviso e tritatelo grossolanamente. Passate alle acciughe che avrete già messo a sgocciolare in un colino per eliminare l’olio in eccesso. Tamponatele con una carta assorbente e tritatele con un coltello pesante.

  2. In una padella antiaderente fate insaporire un filo di olio d’oliva con l’aglio. Unite il radicchio con l’acciuga e fate saltare a fuoco vivo per 10 minuti e comunque finché il radicchio non avrà acquistato un colore marroncino. Eliminate l’aglio. Salate pochissimo perché le acciughe sono ovviamente già salate di suo. Questo dipende anche dal tipo di pane, se usate il toscano considerate che solitamente è senza sale. A questo punto non vi resta che guarnire i crostini! Buon Appetito

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.