Crea sito

Crostata di Grano Saraceno Pinoli e Marmellata

Questa crostata è molto buona, è particolare nell’impasto, che è fatto con il grano saraceno e dei pinoli .


Un velo di marmellata alle fragole spalmata in superficie e qualche guarnizione hanno fatto il resto. Il risultato è stato ottimo ed è piaciuta molto. Mi diverto ad elaborarle le ricette base o a sperimentare nuovi abbinamenti e il più delle volte, per combinazione o per fortuna, la ricetta viene bene ed è gradita! Si sá che in questi casi i giudizi devono essere dati con imparzialità, e nel mio caso i giudici sono i miei familiari…..a volte sinceri anche troppo!


Potete visitare la mia pagina Facebook e mettere un Like per essere sempre aggiornati sulle mie nuove ricette. Sono anche su Pinterest e Instagram ! Lì troverete tutte le mie bacheche.
Crostata di grano saraceno pinoli e marmellata
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni5 Pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gFarina di grano saraceno
  • 140 gBurro
  • 70 gZucchero
  • 2Uova (1 intero e un tuoro)
  • 25 gPinoli
  • 3 cucchiaiMarmellata di fragole
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Mettete in una terrina la farina di grano saraceno con lo zucchero e mescolate con una forchetta per creare una miscela omogenea. Aggiungete le uova (una intera+un tuorlo),il burro ammorbidito e iniziate a lavorare con un cucchiaio. Poi continuate a impastare con le mani, aggiungete i pinoli, amalgamate bene, formate una palla e mettete a riposare per almeno 10 minuti in frigo. Preriscaldate il forno a 180 gradi.

  2. Prendete della carta forno, un matterello, ritirate l’impasto dal frigo. Sulla carta forno mettete della farina, appoggiate l’impasto e infarinate anche la parte sopra per agevolare la stesura. Create una sfoglia dello spessore di circa un centimetro e mezzo. Prendete una tortiera con bordo removibile a cerniera con un diametro di circa 15 centimetri, capovolgetela e premetela sulla sfoglia, avete così la misura perfetta. Togliete la pasta in eccesso che userete per bordo e guarnizioni.

  3. Infornate a 180 gradi per 35 minuti, al termine lasciate raffreddare e se volete scorpargete un pochino di zucchero a velo. Buon appetito

Note

Se vi piace il Grano Saraceno ecco per voi una ricetta speciale

Dolce Grano Saraceno con mele, noci, pinoli

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.