Crea sito

Crostata di Grano Saraceno con Mele al Limone

La Crostata di Grano Saraceno con Mele aromatizzate al Limone è un dolce delizioso e leggero.

L’impasto della pasta frolla è fatto per 2/3 con farina di grano saraceno.

Utilizzo spesso questo tipo di farina nei dolci. Il sapore è un po’  rustico, ma ha il vantaggio di essere leggera. Inoltre non contiene glutine, quindi è perfetta per chi segue una dieta gluten free.

Ho sperimentato l’uso di questa farina in altre mie ricette per dolci, come ad esempio nel Dolce Grano Saraceno con mele, noci, pinoli  e vi assicuro che il risultato è stato veramente ottimo.

Per fare la farcitura ho semplicemente utilizzato delle Mele tagliate a pezzetti e fatte riposate per una quindicina di minuti nel succo di limone e zucchero di canna.

Crostata di grano saraceno con mele
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina di grano saraceno 200 g
  • Farina 100 g
  • Burro 170 g
  • Zucchero di canna 130 g
  • Mele 3
  • Limone 1/2
  • Uova 1
  • Zucchero di canna (Per le mele) 2 cucchiai

Preparazione

  1. Crostata di grano saraceno

    Preparazione della pasta frolla

    In una terrina versate la farina di grano saraceno, la farina 00, l’uovo, lo zucchero di canna e il burro fatto ammorbidire a temperatura ambiente e tagliato a cubetti.

    Lavorate il tutto aiutandovi inizialmente con un cucchiaio di legno, continuate poi con le mani.

    Formate una palla di pasta frolla bella omogenea, sigillatela con della pellicola e fatela riposare in frigo per almeno 30 minuti.

    Preriscaldate il forno a 200 gradi.

  2. Crostata di grano saraceno

    Preparazione della farcitura

    Spremete il limone

    Lavate e tagliate le mele a pezzetti piccoli e metteteli in una ciotola

    Unite i due cucchiai di zucchero di canna e versate il limone, mescolate e lasciate a riposare in frigo.

    Ritirate la pasta frolla di grano saraceno e stendetela con un mattatrello sopra un foglio di carta forno. Se siete in difficoltà perché l’impasto risulta un po’ appiccicoso, potete infarinare un po’ la superficie  o mettere un foglio di carta anche sopra e quindi  tirare la pasta tra due fogli.

    Togliete la mela dal frigo e fatela sgocciolare per bene.

    Foderate con la pasta una tortiera con bordo a cerniera della misura di 24 cm. Lasciate un bordo alto 3/4 centimetri e versate le mele.

    Con la pasta avanzata create qualche strisciolina e mettete in forno per 45 minuti.

    Al termine sfornate, fate intiepidire e mettetela in un piatto piano per dolci.

    Buon Appetito

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.