Crea sito

Cestini di Pasta Sfoglia con Zucca, Porri e Pecorino

Pensando a qualcosa di appetitoso e stuzzicante da preparare per un’apericena con amici, la mia fantasia culinaria (si fa per dire) è cascata sulla Pasta Sfoglia. Non volevo preparare la solita torta salata, ovvero, volevo essere in tantino più creativa e cosi mi sono cimentata in qualcosa di più elaborato: i cestini di Pasta Sfoglia con Zucca, Porri e Pecorino.
Ottimi e oltre ad essere facili da preparare si sono presentati molto bene, con il loro aspetto originale e dir poco invitante! Sono piaciuti a tutte e ve li posso senz’altro consigliare da fruire come antipasto, per un piccolo break durante la giornata o per un contorno sfizioso …non vi resta che leggere le istruzioni! Buona lettura allora 🙂


Puoi visitare la mia pagina Facebook e mettere un Like per essere sempre aggiornato sulle mie nuove ricette. Sono anche su Pinterest e Instagram ! Lì troverai tutte le mie bacheche.



Qualche ricetta interessante


Arancini con Baccalà al Forno.

Crostini al Radicchio di Treviso e Acciughe

Salsa Yogurt alla Rucola

Cestini di Pasta Sfoglia con Zucca porri e pecorino
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 pezzi
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 250 gZucca (peso senza buccia)
  • 100 gPorri
  • 40 gPecorino romano grattugiato
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale e pepe
  • 1 spicchioAglio
  • 1Rotolo di pasta sfoglia

Procedura

La Zucca e il Porro

  1. Zucca e porri

    Tagliate la zucca a pezzetti e il porro a rondelle.

    Procuratevi due padelle, versateci un po’ di olio d’oliva e fate scaldare.

    In una aggiungete uno spicchio di aglio e appena profuma unite la zucca.

    Nella seconda padella versate il porro e fate soffriggere.

    Nel frattempo unite alla zucca tre cucchiai di acqua tiepida, salate, coprite e abbassate la fiamma.

    Passate ai porri e prima che inizino a dorare, aggiungete la stessa quantità di acqua tiepida, salate, abbassate la fiamma e coprite.

    Fate stufare 10 minuti i porri e 20 la zucca.

    Al termine l’acqua dovrà essere consumata, casomai alzate la fiamma per qualche minuto.

  2. Zucca e porri

    A questo punto attendete che la zucca sia tiepida e frullatela, (dopo aver eliminato l’aglio).

    Travasatela in una ciotola e incorporate il porro con tre cucchiai di pecorino grattugiato. Pepate e mescolate.

I cestini con zucca, porri e pecorino

  1. Cestini di Pasta Sfoglia

    Preriscaldate il forno a 210 gradi.

    Dedicatevi ora alla pasta sfoglia, srotolatela e create delle forme tonde con l’aiuto del bordo di una tazza o con un coppapasta.

    Procuratevi degli stampini singoli, oppure (come da immagine) potete utilizzare uno stampo da muffin.

    Ungete con un po’ di olio d’oliva.

  2. Cestini con Zucca e porri

    Riempiteli ora con il composto di porri e zucca che avete preparato e livellate.

    Ricoprite ogni singola superficie con abbondante pecorino grattugiato.

    Ora non resta che infornare per 20 minuti.

    Al termine sfornate, fate leggermente intiepidire ed estraete i cestini delicatamente.

    Adagiateli su un piatto da portata e servite caldi o tiepidi.

    Buon Appetito

  3. Cestini di Pasta Sfoglia con Zucca porri e pecorino

Per i ritagli…

Se volete utilizzare i ritagli di pasta Sfoglia, potete impastarli, tirare con un mattarello, tagliare delle strisce, passarci del passato di pomodoro e attorcigliarli! 15 minuti di forno a 220 gradi e voilà!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.