Crea sito

Alici al Forno con Patate e Zucchine

Le Alici al Forno con Patate e Zucchine sono un secondo piatto completo di verdure, buono, sano e sostanzioso.

Alici, patate e zucchine non hanno gli stessi tempi di cottura, perciò le patate devono essere precotte a vapore o lessate in poca acqua, mentre le zucchine che ho affettato sottilissime con l’aiuto del pelapatate, vanno cotte direttamente in forno con tutto il resto.
È una ricetta facile da realizzare, tanto più e a maggior ragione se trovate le alici già pulite..

Per voi qualche ricetta interessante per secondi piatti a base di pesce
Seppie Ripiene

Pesce Persico con Pomodorini e Olive Tagiasche

Seppie con Carciofi

Alici al Forno con Patate e Zucchine
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni3/4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gAlici intere
  • 400 gPatate
  • 200 gZucchine
  • q.b.Sale
  • Mezzo bicchiereOlio di oliva
  • Abbondante Prezzemolo
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Pangrattato

Strumenti

  • Pelapatate

Preparazione

  1. Alici al Forno con patate e zucchine

    Preparazione

    Pelate le patate e tagliatele a fettine molto sottili.

    Lessatele a vapore o in poca acqua, in modo che risultino tenere.

    Nel frattempo pulite le alici.

    Tagliate testa e coda.

    Apritele, eliminate la lisca centrale, le interiora e sciacquatele delicatamente.

    Per la zucchina procuratevi un pelapatate e fatela a fettine lunghe e sottilissime. Non serve la cottura a meno che decidiate di tagliarle più spesse.

  2. Preparate anche il condimento: tritale il prezzemolo, grattugiate l’aglio e unite l’olio di oliva con un pizzico di sale. Mescolate.

  3. Alici al Forno con patate e zucchine

    Preparazione

    Foderate una perofila con della carta forno.

    Versate le patate, le zucchine e le alici.

    Travasate il condimento, salate e mescolate delicatamente.

    Aggiungete un’altro filo di olio d’oliva e infornate a 180 gradi preriscaldato per venti minuti.

    Al termine cospargete un velo di pangrattato, aumentate il calore del forno a 200 gradi e continuate la cottura per altri 5/10 minuti. Giusto per dorate un pochino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.